Viaggi

Riserve naturali Sicilia, le 10 più belle da visitare d’estate

Riserve naturali sicilia
Riserva dello Zingaro.
Riserve naturali Sicilia: 10 meravigliosi angoli di terra incontaminata da visitare in quest'estate 2021, tra laghetti, fiumi, coste mozzafiato e altro ancora.

Riserve naturali Sicilia – La nostra Isola gode di un immenso patrimonio naturalistico tutto da scoprire. Grotte, spiagge, parchi, riserve naturali: tutto in un’unica regione. Ecco perché in estate, con più giorni di vacanza, è bello sfuggire dal circuito mainstream e darsi all’esplorazione delle altre bellezze naturali della regione.

In particolare, in Sicilia sono presenti quattro parchi regionali e ben 76 riserve naturali. La lista, quindi, sarebbe molto lunga ma qui vi consigliamo le 10 riserve naturali che non potete assolutamente perdervi. 

Riserva di Cavagrande del Cassibile

Tra le Riserve naturali Sicilia, quella di Cavagrande è, di certo, una delle più note. Si tratta di un’area naturale protetta situata nei comuni di Avola, Noto e Siracusa.

Per raggiungere i laghetti è prevista una camminata. Assicuratevi, quindi, di avere con voi scarpe comode, acqua e cibo. Il percorso potrebbe essere faticoso ma il traguardo ne vale sicuramente la pena: un angolo di paradiso fatto di laghetti, acqua fresca e cascate naturali.

Riserve naturali Sicilia: Pantalica

Pantalica

Si tratta di una località naturalistico-archeologica della provincia di Siracusa. Qui la natura è incontaminata e tra la ricca flora e fauna potrete immergervi in acque fresche e limpide.

Anche in questo caso si consiglia di indossare scarpe chiuse e di portare con sé dell’acqua. Scendendo verso il fiume è anche possibile ammirare le necropoli e anche alcune grotte.


Spiagge Sicilia Orientale, le 10 più belle da visitare nel 2021


Riserva dello Zingaro

In questa riserva naturale Sicilia si trovano alcune delle spiagge più belle della costa occidentale. Per accedervi è necessario un biglietto d’ingresso, grazie al quale si otterrà anche una mappa che mostra i diversi sentieri e i luoghi di interesse.

La riserva è composta da sette calette distribuite lungo i sette chilometri di costa e si possono raggiungere soltanto a piedi, o in barca nel caso della Cala del Varo. Le calette sono Cala Tonnarella dell’Uzzo, Cala dell’Uzzo, Cala Marinella, Cala Berretta, Cala della Disa, Cala del Varo, Cala Capreria.


Grotte Sicilia: viaggio tra le più belle da scoprire in estate


Riserva naturale saline di Trapani

Saline di Trapani

Si tratta di un’area naturale protetta della Sicilia istituita nel 1995, che si estende per quasi 1000 ettari nel territorio dei comuni di Trapani e Paceco.

C’è la possibilità di prenotare una guida per conoscere la storia delle saline e di visitare il Museo del Sale. Particolarmente suggestiva è la visita al tramonto. In quei momenti, infatti, la bellezza e la particolarità del luogo viene ulteriormente esaltata.

Riserva naturale orientata Torre Salsa

Cc: Tiberio Frascari, Wikipedia.

La riserva naturale orientata Torre Salsa è un’area naturale protetta situata nel comune di Siculiana, in provincia di Agrigento.

Qui potrete godere di un paesaggio selvaggio, incontaminato e di un mare cristallino, lontani dalla folla estiva. Perfetta per le vostre vacanze in Sicilia 2021.

Riserve naturali Sicilia: Parco fluviale dell’Alcantara

Parco fluviale dell’Alcantara

Le Gole dellAlcantara, dette anche Gole di Larderia, sono situate nella Valle dellAlcantara  tra i comuni di Castiglione di Sicilia e di Motta Camastra.

All’interno delle gole si sono formati dei laghetti e delle cascate d’acqua dove è possibile immergersi in acque gelide e rigeneranti.

Riserva di Vendicari

vendicari noto

La riserva naturale orientata “Oasi Faunistica di Vendicari” è stata istituita nel 1984 dalla Regione Siciliana. Si trova precisamente tra Noto e Pachino (Siracusa) con un territorio che si estende per circa 1512 ettari.

Anche in questo caso troverete paesaggi mozzafiato, vegetazione ricca, mare cristallino e spiagge dorate. Qui si trovano anche diverse delle spiagge Sicilia più famose, tra cui la nota località di Calamosche.


Spiagge Sicilia: le più belle di Lipari e altre Isole minori


Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Platani

Si trova a Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento. Un luogo immerso nella natura incontaminata.

La Riserva, infatti, gestita dall’Azienda Foreste Demaniali, è stata istituita nel luglio del 1984 dalla Regione Siciliana allo scopo di “garantire la conservazione della popolazione ornitica, favorire la ricostituzione della macchia mediterranea, delle associazioni alofile e delle dune”.

La riserva è dotata di parcheggio e di aree attrezzate ed è percorsa da sentieri che consentono di muoversi facilmente all’interno dell’area boschiva, sulla spiaggia e in prossimità della foce del fiume.

Riserva Naturale di Capo Gallo

FAI – Riserva Capo Gallo

Area naturale protetta situata nel comune di Palermo. Spiaggia perfetta per gli amanti della natura, del trekking e del mare incontaminato. Si accede a questa riserva naturale Sicilia pagando un piccolo biglietto d’ingresso all’entrata.

Riserva Naturale Orientata Capo Rama

Area naturale protetta situata nel golfo di Castellammare e ricadente nel comune di Terrasini, in provincia di Palermo.

La Riserva naturale Sicilia è percorribile attraverso diversi sentieri, grazie ai quali osservare i magnifici paesaggi. Consigliato, quindi, l’uso di scarpe da ginnastica.