Eventi

Cielo di dicembre: in arrivo cometa di Natale “interstellare” e stelle cadenti

La prima cometa di Natale "interstellare" e tanto altro: ecco una lista di date da segnare nel mese di dicembre per tutti gli amanti delle stelle.

Approfittando delle numerose ore di buio che l’inverno ci offre, sono tante le opportunità per goderci spettacoli astronomici nel nostro cielo. Per questo, ecco una mappa degli eventi da non perdere: stelle cadenti e cometa di Natale inclusi.

Le prime sere del mese, subito dopo il tramonto, potreste riuscire a scorgere seppur poco nitide nel crepuscolo le luci di tre pianeti, tutti in fila sotto la Luna, sull’orizzonte sud-occidentale. Si tratta di Saturno, Venere e, ultimo in basso, Giove. Venere si prende la scena in quanto la più visibile e per più tempo.

Protagonista dei cieli di dicembre è anche la cometa Borisov, la prima cometa interstellare osservata all’interno del Sistema Solare. Purtroppo visibile solo con un telescopio o recandosi in un osservatorio, raggiungerà la minima distanza con la Terra il 28 dicembre.

Sarà un mese pieno anche di stelle cadenti. La pioggia più ricca di queste settimane, quella delle Geminidi, è prevista tra il 9 ed il 15, con una frequenza di anche 120 comete l’ora. Purtroppo questo spettacolo sarà “sabotato” dalla Luna, che sarà piena il 12 del mese e renderà più difficile l’osservazione di questo fenomeno. Meno intensa ma lontana dal plenilunio sarà la pioggia delle Ursidi, che coprirà un intervallo dal 16 al 27 dicembre, con un picco previsto nelle notti del 21 e del 22.

Non ci resta che augurarvi una buona caccia alle stelle.

Rimani aggiornato