Lavoro, stage ed opportunità

Offerte di lavoro in Sicilia: tutte le posizioni aperte

Lavoro Catania
Sono al momento disponbili diverse posizioni lavorative: ecco le principali opportunità in Sicilia.

Servizio Civile

 I posti diponibili in Sicilia sono 3.589 e i progetti attivi sono 339, per una durata di 12 mesi con un minimo di 30 ore settimanali o 1.400 annuali. La retribuzione prevista è di 433,80€ al mese e sono disponibili anche 93 progetti all’estero per 805 volontari. Nel contratto è inoltre previsto un rimborso spese del viaggio per raggiungere la sede del progetto e per il rientro a casa per chi viene assegnato ad un Comune diverso da quello di realizzazione del progetto. Ci sono inoltre 13 posti riservati ai volontari Fami, cioè giovani titolari di protezione internazionale o di protezione umanitaria. Possono partecipare i ragazzi che hanno tra i 18 anni e 28 compiuti (fino a 28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda. La scadenza è fissata per il 28 settembre.

Leggi anche: Servizio civile, oltre 3000 posti in Sicilia: i progetti disponibili a Catania

Ryanair

La nota compagnia low cost ricerca personale che ricopra il ruolo di Assistente di volo. Le selezioni toccheranno varie città in Europa e in Italia, tra le quali risulta anche Catania, con un incontro previsto per il 12 settembre. Bisogna compilare un FORM online, gestito dalla piattaforma Crewlink e i requisiti necessari sono: possesso del passaporto europeo, maggiore età, conoscenza di inglese scritto e parlato, abilità nel nuoto. Inoltre è necessaria l’altezza tra 157 e 188 cm, proporzionalmente al peso e la disponibilità alle realzioni con il pubblico, oltre che per i diversi turni di servizio. La selezione consiste in  un test scritto in lingua inglese e in un successivo colloquio di idoneità con membri dell’azienda. Previsto un training di formazione di sei settimane con retribuzione giornaliera di 28 euro al quale avranno accesso i selezionati. Al termine, vi saranno verosimilmente dei test, superati i quali l’azienda procederà all’assunzione con un premio di 750 euro.

Leggi anche: Ryanair assume: anche a Catania arriva il Recruiting Day

Comuni siciliani

La Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia ha reso disponibili 266 posti per lavorare in diversi comuni siciliani come Alcamo, Calatafimi Segesta, Enna, Gravina, Marsala, Pozzallo, Montevago, Naso, Priolo Gargallo, Sambuca di Sicilia, Sperlinga. I ruoli da ricoprire sono diversi. Relativamente a Gravina di Catania, sono ricercate le seguenti figure professionali: “un istruttore tecnico (geometra) – cat. C1 e un istruttore direttivo contabile -cat. D1“. Secondo quanto riportato nella Gazzetta: “Le domande di partecipazione devono essere presentate entro i 30 giorni successivi alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana. Il testo integrale dell’avviso è pubblicato all’albo pretorio e nel sito internet www.comune.gravina-di-catania.ct.it.”

Leggi anche: Concorsi pubblici, 266 posti nei comuni siciliani: disponibilità anche a Catania

Aziende ospedaliere Catania

Un primo concorso è indetto con lo scopo di ricercare dei dirigenti medici, specializzati in anestesia e rianimazione. I requisiti sono: status di dipendente a tempo indeterminato con la qualifica corrispondente a quella per la quale si concorre; avvenuto superamento del periodo di prova; idoneità piena allo svolgimento delle mansioni proprie della qualifica di appartenenza; non avere riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso. Disponibili vari posti presso le seguenti aziende sanitarie del Bacino Orientale, di cui è capofila l’Azienda ospedaliera per l’emergenza “Cannizzaro”: Enna, Messina, Ragusa, Siracusa, Catania, Messina.

L’Azienda ospedaliera “Garibaldi” riserva 4 posti ai medici qualificati in  ginecologia e ostetricia, ed 8 posti ai dirigenti medici specializzati in medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza. I requisiti richiesti sono:cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea; idoneità fisica all’impiego; diploma di laurea in medicina e chirurgia; specializzazione nella disciplina per cui si concorre o discipline ad essa analoghe; iscrizione all’albo dell’ordine dei medici chirurghi. L’Ospedale “Garibaldi” ricerca, inoltre, 4 ostetriche. L’Azienza ospedaliero universitaria “Policlino- Vittorio Emanuele” offre, infine, 4 posti di dirigente medico specializzato, ancora una volta, in ginecologia e ostetricia.

Leggi anche: Le aziende ospedaliere assumono: i posti disponibili a Catania

Università di Palermo

Sono cinque i posti di lavoro messi a bando che prevedono un contratto a tempo pieno e indeterminato. La scadenza di presentazione della domanda è per il 4 ottobre e le posizioni aperte sono tre al Centro di orientamento e tutoraggio (Cot), una presso il servizio placement e una presso il servizio speciale ricerca di Ateneo. Due dei dipendenti che saranno assunti al Cot avranno mansioni amministrative (inquadramento C) , mentre il terzo svolgerà mansioni gestionali, con inquadramento D. Stesso inquadramento e trattamento economico è previsto per chi sarà assunto presso il servizio speciale ricerca di Ateneo. Mansioni amministrative saranno previste anche per il dipendente che si occuperà del servizio Speciale Post Lauream – Placement con inquadramento C.

Leggi anche: Concorsi pubblici all’università: assunzioni a tempo indeterminato

Speciale Test Ammissione