Lavoro, stage ed opportunità

Le aziende ospedaliere assumono: i posti disponibili a Catania

I principali ospedali di Catania ricercano nuovi medici, specializzati in varie discipline. Di seguito i posti e i requisiti richiesti dai bandi di concorso.

La Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana rende note tutte le informazioni relative ai concorsi utili ad ottenere un posto di lavoro presso varie  aziende ospedaliere catanesi.

Un primo concorso è indetto con lo scopo di ricercare dei dirigenti medici, specializzati in anestesia e rianimazione. Disponibili vari posti presso le seguenti aziende sanitarie del Bacino Orientale, di cui è capofila l’Azienda ospedaliera per l’emergenza “Cannizzaro”:
– n. 16 posti – ASP di Enna
– n. 7 posti – ASP di Messina
– n. 1 posto – ASP di Ragusa
– n. 19 posti – ASP di Siracusa
– n. 17 posti – A.O. Papardo di Messina
– n. 1 posto – A.O.U. Policlinico – Vittorio Emanuele di Catania
– n. 13 posti – A.O.U. Policlinico G. Martino di Messina

Per partecipare i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

1. Status di dipendente a tempo indeterminato con la qualifica corrispondente a quella per la quale si concorre;
2. avvenuto superamento del periodo di prova;
3. idoneità piena  allo svolgimento delle mansioni proprie della qualifica di appartenenza;
4. non avere riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso.

L’Azienda ospedaliera “Garibaldi” riserva 4 posti ai medici qualificati in  ginecologia e ostetricia, ed 8 posti ai dirigenti medici specializzati in medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza. I requisiti richiesti sono:

1.cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea;

2. idoneità fisica all’impiego;

3. diploma di laurea in medicina e chirurgia;

4. specializzazione nella disciplina per cui si concorre o discipline ad essa analoghe;

5.  iscrizione all’albo dell’ordine dei medici chirurghi.

L’Ospedale “Garibaldi” ricerca, inoltre, 4 ostetriche,dotate di: 

  1. cittadinanza italiana  o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea;
  2. accertamento della idoneità fisica all’impiego;
  3. diploma di laurea di 1 livello (L) di ostetrica o, in alternativa, diploma universitario di ostetrica/o: diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti; titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano con decreto del Ministero della salute;
  4. iscrizione al relativo albo professionale ove prevista.

L’Azienza ospedaliero universitaria “Policlino- Vittorio Emanuele” offre, infine, 4 posti di dirigente medico specializzato, ancora una volta, in ginecologia e ostetricia.

Consulta la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... azienda ospedaliera, catania, lavoro, ospedale garibaldi, ospedale vittorio emanuele
“Flashdance il Musical” arriva a Catania: date e info sui biglietti

A novembre partirà la tournée italiana di "Flashdance il Musical": previste due tappe in Sicilia, al Metropolitan di Catania e...

Ministero Sviluppo Economico: nuovi posti di lavoro per amministrativi e tecnici

Attesi nuovi bandi per l'assunzioni di amministrativi e tecnici: l'annuncio arriva dalla Federazione Nazionale dei dirigenti e delle alte professionalità...

Chiudi