Attualità

ACCADDE OGGI – Il 30 gennaio del 1945 donne italiane conquistavano diritto di voto

Ogni giorno è storia, ogni momento della vita porta con sé un ricordo che rimane indelebile. Vi presentiamo la rubrica “Accadde oggi”, un riassunto degli avvenimenti che hanno lasciato un segno nella storia politica, musicale, letteraria e artistica del mondo.

Di seguito, gli avvenimenti che hanno caratterizzato la storia mondiale.

1595 – Una prima stesura della tragedia “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare viene rappresentata a Londra per la prima volta. Nonostante sia difficile risalire a una data esatta, si ritiene questa del 30 gennaio la più probabile.

1847 – La città californiana di Yerba Buena cambia il proprio nome in San Francisco.

1958 – Gli Stati Uniti mettono in orbita il primo satellite artificiale. E’ il 1958 e l’Explorer-1 rimarrà nello spazio per 12 anni, fino al marzo 1970, cosentendo, tra l’altro, la scoperta delle “fasce di Van Allen”.

1930 – In seguito alla nomina da parte del presidente tedesco Paul von Hindeburg, Adolf Hitler forma un governo di centro-destra e presta giuramento come Cancelliere del Reich. Il suo vice è Franz von Papen che ne ha sostenuto la candidatura.

1945 – A Roma, il Consiglio dei ministri delibera la concessione del diritto di elettorato attivo e passivo alle donne. Le uniche a essere escluse erano citate nell’articolo 354 del regolamento per l’esecuzione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza: si trattava delle prostitute schedate che lavoravano al di fuori delle case dove era loro concesso di esercitare la professione.

1969 – Ultima apparizione in pubblico dei Beatles in un concerto sul tetto dell’attuale Apple Records.

1972 – Bloody Sunday: tredici cattolici romani in marcia per i diritti civili vengono uccisi dai soldati britannici in Irlanda del Nord.

2005 – Prime elezioni libere in Iraq dopo 47 anni.