Attualità Cinema e Teatro Lingue Società Università di Catania

Learn by Movies – Il 5 maggio proiezione di Dallas Buyers Club in lingua inglese

Dallas Buyers Club soundtrack album coverLunedì 5 maggio (ore 18:30 e ore 21), al cine Alfieri, prosegue l’undicesima edizione del Learn by Movies, la rassegna in lingua originale dell’Università di Catania, organizzata in collaborazione con il Centro linguistico multimediale d’Ateneo (Clma) e l’Ersu.

Sarà proiettato il film Dallas Buyers Club, del regista canadese Jean-Marc Vallée (USA, 2013 – v.o. in lingua inglese con sottotitoli, durata 117’). tratto da una storia vera, con i due vincitori dei Premi Oscar come miglior attore e miglior attore non protagonista, rispettivamente Matthew McConaughey e Jared Leto.

1985, Texas: Ron Woodroof conduce una vita fatta di eccessi, droghe, sesso occasionale e rodei. Fino al giorno in cui gli viene diagnosticato di aver contratto l’Aids. Secondo i medici, gli restano solo trenta giorni di vita. In cerca disperata di una cura, Ron viaggia fino in Messico e si sottopone alla sperimentazione di alcuni farmaci non approvati negli Stati Uniti, farmaci che riescono a prolungargli la vita. E’ a questo punto che Ron progetta l’idea di aprire, insieme al transessuale Rayon, un associazione in cui gli iscritti possano curarsi con le medicini contrabbandate dal Messico, sfidando le leggi del mercato farmaceutico statunitense: il “Dallas Buyers Club”. Per Ron è l’inizio di una dura lotta contro la corruzione del sistema medico americano, contro l’omofobia, contro la malattia stessa, in nome di un’indomabile voglia di vivere.

Dallas Buyers Club è il film rivelazione dell’ultima edizione degli Oscar: i due interpreti principali, Matthew McConaughey e Jared Leto, si sono aggiudicati i premi come migliore attore e miglior attore non protagonista, grazie alle strabilianti performance e all’incredibile trasformazione fisica con cui McConaughey e Leto hanno dato vita a due personaggi indimenticabili. Un film estremo e intenso, che commuove senza mai cedere alla retorica, con uno stile sempre diretto e brutale. Un piccolo, straordinario miracolo nel panorama del cinema indipendente americano.

Prima di ogni film, sarà proiettato un corto a cura di “Magma. Mostra di cinema breve” (anche questo in lingua originale), dando così la possibilità al pubblico di poter apprezzare il meglio della produzione dei giovani registi europei.

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti in sala.

fonte: BdA