Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Inps 3000 posti senza diploma: bando in arrivo

Concorso Inps: tutte le ultime informazioni sul bando in uscita e le figure ricercate.

Concorso Inps: in arrivo bando per l’immissione di 3000 addetti call center. C’è grande attesa per il maxi concorso al quale, con molta probabilità si potrà partecipare anche senza diploma. Ma quando uscirà il bando e quali sono le figure ricercate?

Ecco tutte le informazioni utili sul nuovo concorso in arrivo.


Concorso Ministero Giustizia, 1092 assunzioni in arrivo: i dettagli


Concorso Inps: quando il bando?

 Sulla base del decreto sostegni ter tale selezione dovrebbe concludersi in breve termine, entro 100 giorni. Probabilmente, il concorso inps potrebbe svolgersi in sedi decentrate e mediante apparecchiature telematiche. A breve, dunque, potrebbero arrivare ulteriori comunicazioni da parte dell’Inps su questo nuovo concorso.

Bisognerà, ovviamente, attendere ulteriori comunicazioni ma è quasi certo che la domanda si potrà presentare online ed è già stato annunciato che la procedura di selezione sarà più snella e più rapida di quella di un normale concorso pubblico. Inoltre, per candidarsi sarà probabilmente necessario possedere lo SPID o la CIE.

Il bando verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito ufficiale dell’Inps alla sezione Concorsi > Procedure in corso.

Le figure ricercate

L’obiettivo di questo bando è di assumere nuovo personale che possa lavorare all’interno dei contact center, un servizio tramite il quale il pubblico di utenti può entrare in contatto con l’Ente.

Tali 3.000 assunzioni da parte dell’Inps serviranno dunque a potenziare i servizi multicanali dell’Istituto, compresi i servizi informativi multimediali.

I compiti del candidato addetto ai contact center saranno principalmente tre:

  • call center;
  • servizi informativi multimediali;
  • lavorare sulla piattaforma multicanale INPS.

Sarà sufficiente la licenza media?

Secondo alcune fonti per poter accedere a questo concorso non sarà necessario il possesso del diploma ma la licenza media potrebbe essere sufficiente. 

Con tutta probabilità, poi, la graduatoria sarà stilata in base ai titoli posseduti e alle competenze.

Non abbiamo ancora ulteriori informazioni riguardanti il processo di selezione e lo svolgimento o meno di un’eventuale prova di selezione. Non resta che attendere nuove notizie.

Concorso Ministero della Giustizia: bando in scadenza per assistenti tecnici