Test Ammissione

Test Medicina 2021: a che ora esce la graduatoria?

test medicina 2021
Test Medicina 2021: è arrivata l'ora della pubblicazione della graduatoria nazionale di merito. Quando esce di preciso? Le ipotesi e altre informazioni.

Il 3 settembre, migliaia di studenti in tutta l’Italia hanno affrontato il test Medicina 2021, speranzosi di ottenere un punteggio abbastanza alto per entrare. Il 17 settembre, invece, dopo 2 settimane dallo svolgimento, sono usciti i risultati anonimi sul portale Universitaly.

Infine, il 24 settembre i candidati hanno potuto prendere visione del proprio elaborato, del proprio punteggio e della propria scheda anagrafica. Ma quando esce la graduatoria nazionale di merito? 


Test Medicina 2021: pubblicata la graduatoria nazionale


Cosa succede il 28 settembre

Secondo il decreto del MUR pubblicato il 25 giugno, giorno 28 settembre 2021 viene pubblicata, nell’area riservata agli studenti del portale Universitaly, la graduatoria nazionale di merito nominativa del test Medicina 2021.

Nella graduatoria, per ogni candidato sarà indicato il punteggio ottenuto, la posizione in graduatoria e la sede universitaria in cui lo stesso è collocato come “assegnato”, come “prenotato” o “in attesa”. Una volta presa visione di tutte le informazioni, come bisognerà procedere?

Secondo quanto riportato nel Decreto del MUR, a quel punto “i candidati assegnati devono provvedere all’immatricolazione presso gli atenei secondo le procedure amministrative proprie di ciascuna sede universitaria.

“I candidati prenotati – si legge ancora – possono provvedere all’immatricolazione presso gli atenei secondo le procedure amministrative proprie di ciascuna sede universitaria”.

Con l’obiettivo di  consentire l’adeguata gestione della graduatoria nazionale, viene riservato sia ai candidati assegnati che a quelli prenotati che esercitino tale possibilità, con riferimento allo specifico scorrimento,un termine massimo di 4 giorni per l’immatricolazione, incluso il giorno di scorrimento della graduatoria ed esclusi il sabato e i festivi”.

Si esplicita che la mancata immatricolazione dei candidati assegnati entro i termini già indicati comporta la rinuncia alla stessa. 

Come funziona la graduatoria: differenze tra “assegnato” e “prenotato”

Il giorno dell’uscita della graduatoria del test di medicina 2021, accanto al nome degli studenti e al loro punteggio ci sarà anche scritto “assegnato” o “prenotato”. Ma cosa significa?

Si precisa che gli studenti “assegnati” sono coloro che sono entrati ottenendo il posto nella sede indicata come prima scelta e devono quindi procedere all’immatricolazione all’università.

I “prenotati”, invece,  sono quelli che sono riusciti ad entrare, ma non nella loro prima scelta. In questo caso, questi candidati possono decidere di immatricolarsi subito nell’ateneo in cui risultano prenotati, oppure possono aspettare gli scorrimenti, ricordandosi in ogni caso di manifestare la conferma di interesse a rimanere in graduatoria.

A che ora escono le graduatorie?

In realtà, la graduatoria del test medicina 2021 potrebbe uscire a qualsiasi orario: di fatto nessuno ha comunicato un “appuntamento” preciso.

Quel che è utile sapere, però, è che l’anno scorso la graduatoria fu resa pubblica alle ore 11.00.  Lo stesso, dunque, potrebbe avvenire quest’anno: si tratta, comunque, di una pura ipotesi.