Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Esercito 2021, bando per 4000 VFP1: requisiti e scadenze

concorso esercito italiano 2021
Concorso Esercito 2021 per la selezione di quattromila volontari in ferma prefissata di un anno. Ecco entro quando si può inviare la domanda e quali requisiti occorrerà possedere.

È stato pubblicato il bando di concorso Esercito 2021 attraverso il quale si procederà all’arruolamento di 4000 Volontari in ferma prefissata di un anno. Vediamo la suddivisione dei posti a bando ed entro quando è possibile inviare la domanda di partecipazione.

Concorso Esercito 2021: suddivisione dei posti

I 4000 posti a bando, previsti dal concorso Esercito 2021, saranno suddivisi in due blocchi di incorporamento. Per quanto riguarda la divisione dei posti, sia per il primo che per il secondo incorporamento, si procederà nella seguente maniera:

  • 1907 per  incarico   principale   che   sarà assegnato/a dalla Forza armata;
  • 20 per elettricista infrastrutturale;
  • 20 per idraulico infrastrutturale;
  • 20 per muratore;
  • 20 per falegname;
  • 10 per fabbro;
  • 3 per meccanico di mezzi e piattaforme.

Per ogni blocco i candidati parteciperanno  per  i  posti  per incarico principale che  sarà  assegnato/a  dalla  Forza  armata  e, qualora in possesso dei relativi  requisiti,  potranno  esprimere  il gradimento a concorrere per uno dei posti previsti  per  incarico  di “elettricista   infrastrutturale”,   “idraulico    infrastrutturale”, “muratore”,  “falegname”,  “fabbro”   e   “meccanico   di   mezzi   e piattaforme”.

Requisiti

Tra i requisiti previsti, spiccano:

  1.   la cittadinanza italiana;
  2.  il godimento dei diritti civili e politici;
  3. aver compiuto il 18° anno di eta’ e  non  aver  superato  il giorno del compimento del 25° anno di età; 
  4. aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore).

Scadenza del bando

Il bando di concorso Esercito 2021 prevede due differenti termini di presentazione delle domande per il primo e per il secondo blocco di incorporamento.

Per quanto riguarda il primo blocco, la domanda di partecipazione può essere presentata dal 9 aprile 2021 all’8 maggio 2021 (per i nati dall’8 maggio 1996 all’8  maggio 2003, estremi compresi).

Al contrario, la domanda di partecipazione può essere presentata dal 1° giugno 2021 al 30 giugno 2021 (per i nati dal 30 giugno 1996  al  30  giugno 2003, estremi compresi) per quanto riguarda il secondo blocco.

È possibile inviare domanda di partecipazione al concorso Esercito 2021 per entrambi i blocchi, pur nel rispetto dei termini di scadenza dei suddetti.

Concorso Esercito 2021: posti riservati ad alcune categorie

Il 10%  dei  posti  disponibili  sarà  riservato  alle  seguenti categorie previste dall’art. 702 del  decreto  legislativo  15  marzo 2010,  n.  66:

  •  diplomati  presso  le  scuole   militari;
  • assistiti dell’Opera nazionale di assistenza per gli  orfani  dei  militari  di carriera dell’Esercito;
  • assistiti  dell’Istituto  Andrea  Doria,  per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della  Marina militare;
  • assistiti  dell’Opera  nazionale  figli  degli   aviatori;
  • assistiti dell’Opera nazionale  di  assistenza  per  gli  orfani  dei militari dell’Arma dei carabinieri; figli  di  militari  deceduti  in servizio.

In caso di mancanza, anche parziale,  di  candidati  idonei appartenenti alle suindicate categorie  di  riservatari,  i  relativi posti  saranno  devoluti  agli  altri  concorrenti  idonei,   secondo l’ordine di graduatoria.

Concorso Polizia di Stato, bando per 130 Commissari: i dettagli

Rimani aggiornato