Attualità

Bonus occhiali: cos’è e chi può richiederlo

bonus occhiali
Bonus occhiali: allo studio un'ulteriore agevolazione per gli italiani e per l'economia. Ecco di cosa si tratta e chi potrà richiederlo in caso di approvazione.

Tra le tante agevolazioni previste dal Decreto Rilancio, dopo bonus vacanze, bonus bici e reddito d’emergenza, adesso è la volta del bonus occhiali. Il nuovo incentivo è stato inserito all’interno di un emendamento del Dl, attualmente in esame alla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati. La proposta viene dall’opposizione, ma anche un deputato della maggioranza aveva presentato una misura simile.

In cosa consiste il bonus

Il bonus occhiali consiste in una somma pari a 50 euro che potrebbe essere spesa per l’acquisto di occhiali o lenti a contatto. L’idea viene da una proposta della Commissione Difesa Vista Onlus che ha sottolineato come, dopo la fase di emergenza e il maggior uso di dispositivi quali computer, tablet e smartphone, molti italiani lamentano peggioramenti alla vista.

La somma, al momento, verrebbe erogata principalmente a chi ha un reddito basso, pari a massimo 15 mila euro di ISEE, e consisterebbe in un voucher di 50 euro a persona. Per quanto riguarda l’ammontare dell’investimento, sarà pari, se approvato così com’è, a circa 100 milioni di euro. Inoltre, per l’anno prossimo il governo vorrebbe aumentare le agevolazioni fiscali per l’acquisto di dispositivi medici (inclusi gli occhiali) dal 19% attuale al 50%. 

In caso di approvazione, tuttavia, l’avvio del bonus occhiali non sarebbe immediato. Sarebbe necessario, infatti, attendere un successivo decreto interministeriale emanato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che insieme al ministro dell’Economia e Finanze, Roberto Gualtieri, stabilirà le modalità per presentare le domande ed ottenere il voucher.

Gli altri bonus attivi

Già da tempo, invece, attivi numerosi altri bonus atti a far ripartire l’economia italiana dopo il periodo dell’emergenza sanitaria. Per quanto riguarda il bonus bici, il boom di vendite a maggio ha fatto temere l’esaurimento dei fondi e il paventato click day. Tuttavia, adesso i fondi stanziati dovrebbero essere sufficienti. Inoltre, a partire da luglio prenderà il via l’atteso bonus vacanze, sul quale molti italiani fondano le loro speranze per potersi godere l’estate 2020.

Per ulteriori informazioni al riguardo di questi e degli altri bonus attivi, leggi anche:

 Bonus vacanze, app necessaria per usufruirne: tutte le novità

 Bonus bici: le ultime novità e come ottenerlo

 Bonus 2020: tutte le agevolazioni e come richiederle

Speciale Test Ammissione