Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi pubblici 2019: i bandi attivi e come partecipare

Tutte le info utili per partecipare ai concorsi pubblici 2019 attivi in Sicilia e nel resto d'Italia: bandi in scadenza, modalità di partecipazione e posti disponibili.

Trovare un lavoro nel settore pubblico è l’ambizione di tanti che, dopo numerosi part time e lavori precari, cercano finalmente un po’ di stabilità. Per trovarla, una delle vie più sicure è partecipare (e vincere) i concorsi banditi ogni anno in diversi settori. Sono diversi i concorsi pubblici del 2019 attivi in Italia e in Sicilia, vediamo quali.


Concorsi pubblici 2019: i bandi attivi


Concorso Ministero della Difesa

Sono molti i concorsi attivi nel settore delle forze armate. Tra i concorsi pubblici 2019 attivi c’è anche quello che prevede l’assunzione di 800 nuove reclute da inserire Volontarie in Ferma Prefissata 1 anno (VFP1) per l’Aeronautica Militare. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e la scadenza per parteciparvi è il 20 novembre.

Per ulteriori info, leggi anche: Aeronautica Militare: bando di concorso per 800 VFP1.

Concorso Carabinieri

C’è ancora qualche giorno per partecipare al concorso pubblico bandito per 629 allievi marescialli. La scadenza è fissata per giorno 11 novembre e lo svolgimento è previsto all’interno della Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri di Firenze.

Per ulteriori info, leggi anche: Concorso Carabinieri: bando per allievi Marescialli

Concorso doganieri

Tra i concorsi pubblici attivi a tempo indeterminato, la Frontex promuove un’offerta particolarmente allettante. L’Agenzia per il controllo e la gestione unificata e coordinata dei confini dell’Unione Europea, infatti, assume 700 doganieri a tempo indeterminato. Lo stipendio previsto è di 2710 euro minimi. Tuttavia, per partecipare è necessario soddisfare determinati requisiti. Scadenza fissata per il 16 dicembre.

Per ulteriori info, leggi anche: Agenzia di Frontiera Europea cerca doganieri: stipendi da 2700 euro

Concorso organizzazioni internazionali

Infine, ultimo dei concorsi pubblici attivi permette di lavorare all’estero. È online il bando pubblicato dal MAECI per lavorare nelle organizzazioni internazionali. L’offerta è rivolta a tutti cittadini italiani laureati che non abbiano superato il 30esimo anno d’età (33 per i laureati in Medicina e chirurgia). Per candidarsi c’è tempo fino al 10 dicembre. L’applicazione dovrà essere inviata entro il 15 dicembre esclusivamente online.

Per ulteriori info, leggi anche: Lavoro nelle organizzazioni internazionali: online il bando JPO


Concorsi pubblici 2019: i bandi attivi in Sicilia


I concorsi pubblici attivi sull’Isola riguardano principalmente le Asp provinciali di Enna, Caltanissetta e Ragusa, che cercano nuovo personale da assumere nel breve periodo. Vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Asp Caltanissetta

L’Asp di Caltanissetta è alla ricerca di 76 nuove figure da inserire come dirigente medico in varie discipline e dirigente farmacista. Domanda di partecipazione da inviare entro il 28 novembre, data di scadenza del bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Per ulteriori info, leggi anche: Asp di Caltanissetta assume: 76 posti disponibili

Asp Enna

Anche l’azienda sanitaria provinciale del capoluogo più alto d’Italia è alla ricerca di nuovo personale. Il bando pubblicato prevede l’assunzione di direttori in diverse unità operativa complesse in Area ospedaliera. Anche in questo caso la scadenza prevista è il 28 novembre.

Per ulteriori info, leggi anche: L’Asp di Enna assume: si ricercano 17 nuove figure

Asp Ragusa

L’Asp di Ragusa offre diverse opportunità lavorative nell’ambito sanitario. In particolare, si ricercano collaboratori professionali sanitari nei reparti di dietista e ostetrica, dirigenti medici in numerosi reparti e educatori professionali e terapisti. Come per gli altri concorsi, la scadenza fissata dal bando è il 28 novembre.

Per ulteriori info, leggi anche: Assunzioni all’Asp di Ragusa: tutte le figure ricercate

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...