News Sicilia

Ponte sullo stretto: riattivata società Stretto di Messina Spa

Ponte sullo Stretto di Messina, progetto
Foto d'archivio.
Ponte sullo stretto, riattivata la società Stretto di Messina: si tratta del primo atto da fare per avviare l'iter che dovrebbe portare alla realizzazione della tanto discussa opera.

Ponte sullo stretto: è stata riattivata la società Stretto di Messina spa. Lo aveva già preannunciato il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini, nel corso di un webinar sul Ponte sullo Stretto all’Università degli Studi di Messina, uno step importante che rappresenta il primo atto dell’iter che porterebbe alla realizzazione dell’opera su cui il neo-governo sta tanto insistendo.

La riattivazione è stata annunciata ieri sera durante il Consiglio dei Ministri. “Viene riattivata la Stretto di Messina Spa – come riportato nell’ultimo capitoletto del lungo elenco dei provvedimenti varati nella serata di ieri dal Consiglio dei Ministri -, in liquidazione da nove anni, nata nel 1981 per la realizzazione del Ponte fra Sicilia e Calabria”.

Primo impegno, dunque, mantenuto dal Ministro Salvini. Ora, per il prossimo step si punta ad annullare il decreto del 15 aprile 2013, durante il governo Monti, che pose in liquidazione la Stretto di Messina spa, commissariata dal prof. Vincenzo Fortunato, il cui mandato è scaduto ieri sera.

Inoltre, il Consiglio dei ministri ha deliberato di rinunciare parzialmente all’impugnativa della legge della Regione siciliana numero 13 del 25/05/2022, recante “Legge di stabilità regionale 2022-2024”, in quanto la Regione ha apportato modifiche ad alcune disposizioni oggetto di impugnativa che consentono di ritenere superate alcune censure di illegittimità.

Università di Catania