Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Aeronautica Militare: ecco come presentare domanda

Concorso Aeronautica Militare- Concorso- Aeronautica Militare
Concorso Aeronautica Militare, ecco tutte le informazioni ed i requisiti richiesti per accedere al concorso.

Concorso Aeronautica Militare, indetto da parte del Ministro della Difesa per l’assunzione di 16 nuovi Tenenti in servizio permanente, questa selezione tuttavia è rivolta ai soli laureati. Gli interessati, dovranno presentare la domanda di ammissione entro il 22 agosto 2022, in maniera esclusivamente telematica, ecco di seguito tutte le informazioni sul bando.

Concorso Aeronautica Militare, ecco i posti messi a disposizione

Come già detto in precedenza sono 16 i posti messi a disposizione, e sono suddivisi nel seguente modo:

  • n. 8 Tenenti nel ruolo normale del Corpo Sanitario Aeronautico;
  • n. 8 Tenenti nel ruolo normale del Corpo del Genio Aeronautico, di cui:

– n. 3 nella categoria fisica;
– n. 2 nella categoria chimica;
– n. 3 nella categoria elettronica.

Requisiti per accedere al concorso

Per partecipare al concorso Aeronautica Militare, bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • non aver superato il giorno del compimento dei:

40 anni di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Esercito, della Marina Militare o dell’Aeronautica Militare che hanno completato un anno di servizio in tale posizione o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento delle stesse Forze Armate;

34 anni di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Arma dei Carabinieri che hanno completato un anno di servizio o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento della stessa Arma;

35 anni di età se non appartenenti alle predette categorie;

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di provvedimento disciplinare ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica ovvero mancato superamento del corso formativo di base;
  • se concorrenti di sesso maschile, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza oppure ammessi a prestare servizio sostitutivo civile, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile non prima che siano decorsi almeno cinque anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, oppure non sono in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non danno sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato.

Requisiti Specifici

Ai candidati, a seconda del profilo per cui concorrono sono richiesti alcuni requisiti specifici:

Corpo sanitario aeronautico

  • LM-41 (classe delle lauree magistrali in medicina e chirurgia);
  • abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo;
  • iscrizione all’ordine dei medici.

Corpo del genio aeronautico

Categoria fisica:

  •  LM-17 (classe delle lauree magistrali in fisica);
  • LM-40 (classe delle lauree magistrali in matematica);
  • LM-58 (classe delle lauree magistrali in scienze dell’universo);
  • LM-72 (classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie della navigazione);
  • LM 75 (classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio);

Categoria chimica:

  • LM-54 (classe delle lauree magistrali in scienze chimiche);
  • LM-71 (classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie della chimica industriale).

Categoria elettronica:

  • LM 25 (classe delle lauree magistrali in ingegneria dell’automazione);
  • LM -27 (classe delle lauree magistrali in ingegneria delle telecomunicazioni);
  • LM -29 (classe delle lauree magistrali in ingegneria elettronica);
  • LM-32 (classe delle lauree magistrali in ingegneria informatica).

Le riserve previste

Sono previste all’interno del concorso delle riserve, favorevoli agli Uffici ausiliari che abbiano fatto servizio almeno per 18 mesi, senza nessun demerito, presso l’Esercito, la Marina Militare e nell’Aeronautica Militare:

  • n. 2 posti nel concorso per Tenenti nel ruolo normale del Corpo Sanitario Aeronautico;
  • n. 2 posti nel concorso per Tenenti nel ruolo normale del Corpo del Genio Aeronautico.

Un posto inoltre è riservato al coniuge e ai figli rimanenti o ai parenti in linea di secondo grado, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio.

Come avviene la selezione

La selezione per il concorso dell’aeronautica militare avverrà nel seguente modo:

Per il concorso relativo al Corpo Sanitario Aeronautico:

  • 1° prova, consistente nella risoluzione di quesiti a risposta multipla;
  • 2° prova, consistente nello svolgimento di un elaborato con quesiti a risposta sintetica;

 per il concorso relativo al Corpo del Genio Aeronautico:

  • 1° prova, consistente nello svolgimento di un elaborato con quesiti a risposta sintetica attinenti al programma delle rispettive prove orali;
  • 2° prova – cultura tecnico scientifica, consistente nello svolgimento di un elaborato con quesiti a risposta sintetica attinenti al programma delle rispettive prove orali, su specifiche materie di dettaglio;
  • valutazione dei titoli di merito dei soli concorrenti che risulteranno idonei alle prove scritte;
  • accertamenti psicofisici;
  • prova di efficienza fisica e accertamento attitudinale;
  • prova orale;
  • accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • prova orale facoltativa per l’accertamento della conoscenza di una lingua straniera scelta dal candidato tra quelle previste nel bando.

Si sottolinea che le materie  che riguarderanno le prove scritte e orali si trovano nelle aree B e C del bando, dove sono indicate anche le date per svolgere le prove.

 Agenzia delle Dogane, concorso 2022: si cercano diplomati e laureati


 

A proposito dell'autore

Paolo Salemi

Nato a Catania nel 2001, diplomato all'Istituto Tecnico Industriale Archimede. Studio scienze e lingue per la comunicazione, il mio più grande sogno è diventare giornalista, sono appassionato di sport e di scrittura. Faccio parte della redazione da maggio 2021, curo la rubrica ambiente e legalità.