Test Ammissione

Test Medicina 2022, iscrizione al via: come fare e le scadenze

Test Medicina 2022
Test Medicina 2022: non è poi così lontano. A breve si apriranno le iscrizioni, necessarie per la partecipazione alla prova: ecco come occorrerà procedere.

Test Medicina 2022: negli scorsi giorni è stato pubblicato dal Ministero dell’Università un apposito decreto in merito. Ora si sa con certezza che l’accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico di Medicina e Chirurgia cambierà in maniera radicale. Ma cosa si indica in merito, invece, all’iscrizione alla prova? Di seguito tutti i dettagli.

Test Medicina 2022: scadenze e modalità

Le iscrizioni al Test di medicina 2022 si apriranno lunedì 4 luglio e si chiuderanno alle ore 15:00 del 22 luglio 2022.

La presentazione della domanda dovrà avvenire esclusivamente per via telematica, tramite il portale Universitaly.

Al momento dell’iscrizione sulla piattaforma, il candidato dovrà inserire una serie di dati: nome, cognome ,data di nascita, sesso, cittadinanza, codice fiscale, telefono ed email. Si consiglia di fare attenzione a quest’ultimo elemento, dato che tutte le informazioni sulla prova verranno inviate via e-mail.

Per prender parte alla prova è, inoltre, necessario pagare un contributo. Come? Si dovrà procedere seguendo le specifiche modalità prevista dall’ateneo presso cui si intendere sostenere il test.

Resta, ad ogni modo, una costante. Nel caso in cui il pagamento non venisse accompagnato dalla ricevuta dell’iscrizione online, non sarebbe possibile affrontare la prova.

Test Medicina 2022: cosa sapere sulle sedi

Ciascun candidato al test, a prescindere dalla sede indicata come prima preferenza d’assegnazione nel momento dell’iscrizione, sosterrà la prova presso le sedi degli atenei che si trovano nella propria provincia di residenza/domicilio.

Al momento dell’iscrizione, ogni candidato dovrà selezionare tramite l’apposito elenco, la sede dove intende svolgere la prova. L’elenco in questione considera le sedi disponibili nella provincia di residenza/ domicilio del candidato: nel caso in cui non dovessero essere presenti delle sedi, si prenderanno in considerazione le sedi delle provincie limitrofe. In caso di mancanza di quest’ultime la sede verrà concordata con gli atenei.

Si esplicita che le preferenze sono irrevocabili e non integrabile dopo le ore 15:00 del prossimo 22 luglio 2022.