Attualità

Elezioni 2021, urne riaperte in 8 comuni siciliani: a Misterbianco eletto il nuovo Sindaco

elezioni comunali
Più di 15mila abitanti sono stati chiamati al voto per eleggere i nuovi sindaci e rinnovare i Consigli comunali: si potrà votare fino alle ore 14 di oggi e subito dopo comincerà lo spoglio. A Misterbianco, invece, è stato eletto il nuovo sindaco.

Dalle ore 7 di oggi, 25 ottobre, sono state nuovamente aperte le urne in 8 comuni siciliani: più di 15mila abitanti sono stati chiamati al voto per eleggere i nuovi sindaci e rinnovare i Consigli comunali; si potrà votare fino alle ore 14 e subito dopo comincerà lo spoglio.

Il comune in cui si è registrata l’affluenza maggiore è Vittoria, nel Ragusano, dove l’affluenza è stata del 41,84%. A Lentini, nel Siracusano, invece, l’affluenza è stata del 17,84%: quasi venti punti percentuali in meno rispetto a due settimane fa.

A contendersi la carica di sindaco, nei vari comuni, sono: a Canicattì (Agrigento) Vincenzo Corbo e Cesare Sciabarrà, a Favara (Agrigento) Antonio Palumbo e Salvatore Montaperto, a Porto Empedocle (Agrigento) Calogero Martello e Salvatore Iacono, a San Cataldo (Caltanissetta) Gioacchino Comparato e Claudio Vassallo, ad Adrano (Catania) Carmelo Pellegriti e Fabio Mancuso, a Vittoria (Ragusa) Francesco Aiello e Salvatore Sallemi, a Lentini (Siracusa) Saverio Bosco e Rosario Lo Faro, a Rosolini (Siracusa) Concetto Di Rosolini e Giovanni Spadola.

Urne già chiuse ieri, invece, a Torretta, nel Palermitano, e a Misterbianco, nel Catanese. A Torretta è stato eletto come primo cittadino Damiano Scalici, appoggiato dalla lista “Per Torretta”. Anche a Misterbianco il cittadino eletto come sindaco è Giuseppe Corsaro, candidato di Centrodestra e appoggiato da Fi e Fdi.