Attualità

Pagamento pensioni maggio 2021: il calendario

pagamento pensioni maggio 2021
Anche per il mese di maggio è previsto l'anticipo delle pensioni secondo uno scaglionamento basato sulla iniziale del cognome. Sarà necessario seguire delle norme ben precise per potersi recare in ufficio e ritirare la propria pensione.

Così come già successo nei mesi di marzo e aprile, è previsto anche per maggio l’anticipo del pagamento delle prestazioni previdenziali dell’Inps. Si tratta del pagamento anticipato di: pensioni, assegni, trattamenti pensionistici e indennità di accompagnamento per invalidi civili. Lo stabilisce l’ordinanza n. 740 del 12/02/2021 dell’ormai ex Capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borelli. Vediamo qual è il calendario del pagamento pensioni maggio 2021.

Il ritiro in presenza dei contanti avverrà pertanto scaglionato in più giorni, secondo un calendario stabilito in base all’iniziale del cognome, in modo da evitare pericolosi assembramenti e permettere a chi ne usufruisce di recarsi in tutta sicurezza, con la dovuta distanza e nel rispetto delle norme vigenti, presso gli uffici postali. Il calendario ufficiale del pagamento pensioni maggio 2021 non è stato ancora pubblicato da Poste Italiane. Tuttavia, sulla base delle date precedenti, è possibile fare una previsione delle date previste.

Pagamento pensioni maggio 2021: il calendario

Il pagamento pensioni maggio 2021 segue il seguente calendario:

  • A-B, 26 aprile;
  • C-D, 27 aprile;
  • E-K, 28 aprile;
  • L-O, 29 aprile;
  • S-Z, 1° maggio 2021.

Per quanto riguarda il diritto al rateo mensile del pagamento pensione in questione, questa si matura il primo giorno del mese di competenza dello stesso.

Le regole da seguire

Chi per ritirare i pagamenti pensioni dovrà recarsi in presenza alle Poste dovrà necessariamente adeguarsi alle regole anti-contagio. In particolare, è obbligatorio:

  • indossare una mascherina protettiva;
  • rispettare le limitazioni e il numero di ingressi nell’Ufficio;
  • mantenere la distanzi di almeno un metro.

A chi spetta l’accredito pensioni

L’anticipo del pagamento pensioni maggio 2021 non è però rivolto a tutti. Possono riscuoterlo soltanto i titolari di:

  • Libretto di risparmio;
  • Conto BancoPosta;
  • Postepay Evolution.

Quanti sono in possesso di una carta Postamat, Carta Libretto o Postepay Evolution, potranno invece recarsi direttamente presso un ATM Postamat e prelevare da lì i contanti senza la necessità di recarsi fisicamente negli uffici postali.

Inoltre, gli over 75 potranno ricevere la propria pensione in modo assolutamente gratuito presso il proprio domicilio delegando al ritiro i Carabinieri.

Pagamento pensioni maggio 2021 in banca

Per coloro i quali invece hanno canalizzata la propria pensione presso una banca, il pagamento avverrà il 3 maggio 2021, in quanto il 1° del mese è festivo e il 2 maggio è domenica. Il primo giorno utile dunque per poter ricevere il proprio accredito resta lunedì 3 maggio 2021.