Attualità

Sicilia, vaccino Covid per soggetti “vulnerabili”: come prenotarsi

vaccino coronavirus
Aperte le prenotazioni del vaccino Covid per i soggetti "vulnerabili": nel dettaglio quali sono le modalità per effettuare la prenotazione e a chi spetta il vaccino.

Da ieri è possibile prenotarsi per la somministrazione dei vaccini per i soggetti considerati estremamente vulnerabili. I canali di prenotazione sono diversi, oltre a quelli messi a disposizione dal governo e dalla Regione Siciliana, anche PosteItaliane ha avviato procedure per poter richiedere il vaccino.

Soggetti estremamente vulnerabili

La possibilità di vaccinarsi è aperta dal 15 marzo a tutti coloro che sono ritenuti soggetti estremamente vulnerabili, ossia persone affette da condizioni di danno d’organo preesistente o che, in ragione di una compromissione della risposta immunitaria, hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid 19. Per soggetti “estremamente” vulnerabili si intendono in particolare i cittadini appartenenti a codici di esenzione specifici ovvero ad aree di patologie individuate da appositi elenchi.

Come prenotarsi

Ad oggi in Sicilia possono prenotare il vaccino gli over 70 e i nominativi in target docente e non docente di tutte le scuole paritarie, regionali ed enti di formazione Oif. La categoria degli estremamente vulnerabili può richiedere il vaccino anti-Covid tramite:

  • la piattaforma online messa appunta dal governo prenotazioni.vaccinicovid.gov.it;
  • il call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 18.00 (esclusi sabato e festivi);
  • i 687 sportelli ATM Postemat;
  • i 2.300 portalettere che, porta a porta e per chiunque ne faccia richiesta, potranno prenotare e stampare in tempo reale la ricevuta dell’appuntamento.

Per la prenotazione è sufficiente tenere a portata di mano il codice fiscale, la tessera sanitaria e un numero di cellulare, utile e indispensabile alla conferma dell’appuntamento. L’azienda Poste Italiane fa inoltre presente che, come di consueto e come per gli altri target, le liste ricevute con i nominativi degli aventi diritto al vaccino anti Covid autorizzati dalla Regione Siciliana sono liste specifiche che non possono subire alcun tipo di intervento.

In ultimo è possibile accedere alla prenotazione anche attraverso il sito internet siciliacoronavirus.it, dove è possibile selezionare il link con la categoria di appartenenza e precedere con la compilazione del form online dedicato.


Vaccino Covid, prenotazioni al via per soggetti “vulnerabili”: a chi spetta

Rimani aggiornato