Attualità

Luna della Neve in arrivo: quando ammirare lo spettacolo astronomico

Luna piena
Luna della Neve 2021 è lo spettacolo astronomico più interessante di febbraio. Scopriamo quando poterla ammirare nei prossimi giorni e l'origine del suo nome.

In questo febbraio anomalo, con temperature sopra la media e scarso di piogge, l’ultimo ricordo dell’inverno arriverà nelle prossime ore. È in arrivo, infatti, la Luna della Neve, la luna piena di questo mese. Si tratta di uno dei fenomeni astronomici più interessanti di febbraio (escluso, ovviamente, l’atterraggio del rover Perseverance su Marte) e, complice il cielo sereno in gran parte d’Italia, consentirà a molti di godersi una luna brillante e intensa. I più fortunati, inoltre, potranno vedere anche Marte, in condizioni di particolare visibilità.

Luna della Neve: quando e dove vederla

La Luna della Neve raggiungerà la sua massima intensità luminosa alle 21:19 di domani, sabato 27 febbraio. Già da stasera, tuttavia, il nostro satellite appare come se fosse pieno. La luna sorgerà al tramonto, raggiungerà la sua massima altezza nel cielo intorno a mezzanotte e tramonterà verso l’alba.

A farle compagnia ci sarà anche Marte, ma il pianeta rosso potrebbe essere non completamente visibile. In ogni caso, dipenderà molto dalle condizioni del cielo domani. Per cercare di scorgerlo, bisognerà puntare sguardo e cannocchiali verso ovest-sud-ovest, nelle vicinanze della Cintura di Orione.

Luna della Neve: l’origine del nome

Per quanto possa sembrare altisonante, l’origine del nome della Luna della Neve non viene dalla mente di qualche astrofilo. Il nome dato al plenilunio di febbraio, infatti, deriva dalle forti nevicate che si verificano in media in questo mese. Negli Stati Uniti, per esempio, di solito febbraio è il mese più nevoso dell’anno, e non è un caso che si attribuisca l’origine del nome proprio ai nativi americani.

Il caso della Luna della Neve, del resto, non è isolato. Spesso il nome dato al plenilunio viene dato in corrispondenza con le caratteristiche principali del mese a cui ci si riferisce. Basti pensare alla Luna delle Fragole, a giugno. La prossima luna piena sarà tra circa un mese, il 28 marzo, e anche in questo caso avrà un nome specifico: la Luna del Verme, poiché in questa stagione nei luoghi freddi il suolo si scongela e iniziano a riemergere i vermi.


Meteo Catania, arriva la primavera: le temperature del weekend