Cronaca

Fiamme in casa e colpo di pistola: morto un pensionato nel Catanese

Il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato dai Vigili del Fuoco nel corso di un intervento per domare un incendio in un'abitazione nel Catanese.

Un incendio nella notte in un’abitazione, poi la scoperta di un corpo senza vita, quello del proprietario di casa. Succede a Scordia, in provincia di Catania, dove si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri e dai Vigili del Fuoco. A riportarlo è il quotidiano locale Scordia.info.

L’uomo, Antonio Forte, un pensionato di 74 anni e con la passione per la scultura, si trovava nell’autovettura al momento del decesso, mentre accanto al suo corpo è stata rinvenuta una pistola dalla quale sarebbe partito lo sparo. Tra le prime ipotesi al vaglio ci sarebbe quella del suicidio, mentre la strada circostante è stata transennata dalle forze dell’ordine sin dalle prime ore della mattina

Le fiamme, invece, sarebbero partite dal piano superiore della casa, all’incrocio tra via Tenente de Cristofaro, via Butera e via Alfieri. Forte viveva da solo in casa.