Test Ammissione

Test Medicina 2020: è boom di iscritti alla prova

test medicina 2020
Test Medicina 2020: a dispetto dell'aumento del costo del test, gli iscritti alla prova sono finora tantissimi. Superati i numeri degli iscritti del 2019.

Test Medicina 2020: a partire dai primissimi giorni dall’apertura delle iscrizioni al test per l’accesso a uno dei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia di tutti gli atenei in Italia, le domande per partecipare alla selezione sono state tantissime. Stando ai numeri, le domande sarebbero raddoppiate rispetto al 2019: solo nei primi nove giorni si sono iscritti al test di Medicina 2020 ben 33.097 aspiranti dottori contro i 16.404 del 2019.

Che l’emergenza sanitaria in corso abbia influito o no, il boom di iscritti di quest’anno lascia presagire una prova molto competitiva tra gli aspiranti medici. Sebbene infatti ci sia ancora qualche giorno per presentare la domanda d’ammissione, i numeri parlano chiaro. Un’idea definitiva del numero di candidati del 2020, tuttavia, si avrà solo alla scadenza del 23 luglio 2020.

Il costo del test

A far discutere, in queste settimane, è stato soprattutto il costo triplicato che i candidati dovranno affrontare per partecipare al test Medicina 2020. Al posto dei classici 30 euro, infatti, i candidati di quest’anno si sono visti elaborare un bollettino di 100 euro. Nessun errore. A stabilire il costo del test sarebbe il decreto n. 166, che recita “la tassa di partecipazione per l’accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria è pari a € 100, giusta nota CRUI, prot. n. 302218 del’1 luglio 2020″.

Le polemiche sono state moltissime e anche l’Udu (Unione degli Universitari) ha chiesto una soluzione a quella che è stata definita una situazione ingiusta e imbarazzante.


Leggi anche “Test Medicina 2020: la quota da pagare è triplicata”


La prova

I test Medicina 2020 serviranno per accedere alle prove che spalancheranno le porte solo a una parte dei candidati. La prova si svolgerà il 3 settembre 2020. Nello specifico, si tratterà di 60 quesiti a risposta multipla: 12 domande di cultura generale, 10 di logica, 18 di biologia, 12 di chimica, infine 8 di matematica e fisica.

La pubblicazione dei punteggi delle prove per Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria è fissata per il 17 settembre 2020. Dal 25 settembre 2020, invece, si potrà visionare la propria prova. Infine, il 29 settembre 2o2o sarà pubblicata la graduatoria nazionale di merito nominativa.


Come iscriversi al Test Medicina 2020