Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Inps: borse di studio per studenti fino a 2.000 euro

Ecco i bandi di concorso Inps per l'assegnazione di quasi 38mila borse di studio per soggiorni in Italia o all'estero per i figli di dipendenti pubblici.

Concorso Inps: pubblicati due bandi di concorso per l’assegnazione di quasi 38mila borse di studio fino a 2.000 per soggiorni-studio in Italia e all’estero. I contributi sono dedicati ai figli, orfani ed equiparati dei dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST o alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito). Le domande possono essere presentate fino alle ore 12:00 del 10 marzo 2020.

Concorso Inps: bando Estate INPSieme Italia

Il bando si rivolge agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado ai quali viene offerta la possibilità di fruire di soggiorni-studio in Italia durante la stagione estiva 2020. I giovanissimi selezionati potranno godere di vitto e alloggio gratuiti presso una delle strutture inserite nell’apposito elenco, nonché di percorsi formativi finalizzati all’acquisizione di abilità scientifico-tecnologiche, linguistiche, artistiche, sportive e ambientaliste.

Le borse di studio messe a concorso sono complessivamente 12.020, suddivise tra:

  • Studenti che frequentano la classe seconda, terza, quarta e quinta di una scuola elementare o la prima classe di una scuola media: 5.200 borse della durata di 15 giorni e 1.000 borse della durata di 8 giorni per i figli dei dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; 80 borse della durata di 8 giorni per i figli degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.
  • Studenti che frequentano la seconda e terza classe della scuola media (scuola superiore se disabili):
    4.700 borse della durata di 15 giorni e 500 borse della durata di 8 giorni per i figli dei dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; 200 borse della durata di 15 giorni e 40 borse della durata di 8 giorni per i figli degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.

Gli importi massimi dei contributi sono di 1.000 euro per i soggiorni di 15 giorni e di 600 euro per i soggiorni di 8 giorni.

Concorso Inps: bando Estate INPSieme Estero

Rivolti invece agli studenti della scuola secondaria superiore i bandi di concorso Inps per l’assegnazione di 25.430 borse di studio per viaggi-studio all’estero finalizzati allo studio di una lingua straniera. 

I contributi saranno così suddivisi:

  • Studenti iscritti alla prima classe della scuola superiore: 5.000 borse di studio per i figli dei dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e 86 borse di studio per i figli degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.
  • Studenti iscritti alla seconda, terza, quarta e quinta classe della scuola superiore: 20.000 borse di studio per i figli dei dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e 344 borse di studio per i figli degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.

L’importo massimo per ogni borsa di studio è di 2.000 euro.

Come fare domanda

Per presentare una domanda di partecipazione occorrerà essere iscritti all’apposita banca dati e compilare in modalità telematica, tramite il sito dell’Inps, i moduli richiesti. Contestualmente alla domanda, il richiedente dovrà presentare l’attestazione ISEE 2020 relativa al nucleo familiare del beneficiario.
La scadenza è prevista per le ore 12:00 del 10 marzo 2020.

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’Inps entro il 9 aprile 2020 e saranno calcolate in base alla media dei voti dell’interessato e il punteggio ISEE inviato.

Rimani aggiornato