Cronaca

Incidente mortale nel Catanese: auto si spezza in due, quattro morti

Tragico incidente all'alba di stamattina: perdono la vita in quattro, di cui due minorenni.

Stamattina Belpasso si è svegliata con una tragedia. L’ennesima, in questa Sicilia in cui le strade grondano di sangue. Quattro giovani, di cui due minorenni, sono morti in un incidente stradale avvenuto all’alba sulla statale 121 che collega Catania e Paternò, all’altezza dello svincolo per Belpasso.

Le vittime si trovavano a bordo di una Seat Leon, finita su un guardrail per cause ancora da chiarire. L’auto si è schiantata contro il guardail della rampa, spezzandosi letteralmente in due, con la parte posteriore che è finita sulla ferrovie della Circumetnea. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, mentre i Carabinieri della compagnia di Paternò stanno effettuando gli accertamenti del caso.

Il guidatore si trova al momento all’ospedale Cannizzaro, dov’è ricoverato in condizioni che non sembrerebbero gravi. Sarà sottoposto a tutti i controlli del caso. Le vittime sono la convivente dell’uomo, una 28enne, un 20enne, un ragazzo di 17 anni e una ragazzina di 15 anni.

Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 5 di stamattina il guidatore ha perso il controllo dell’auto, schiantandosi con violenza contro il guardrail. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118.