Lavoro, stage ed opportunità

Sanità, oltre 400 posti di lavoro in tutta la Sicilia: pubblicati i bandi

Le posizioni aperte riguardano Asp e ospedali in tutta l'Isola: coinvolte le province di Palermo, Catania, Siracusa, Trapani e Ragusa.

Si sbloccano nuove opportunità lavorative nel mondo della sanità pubblica in Sicilia, con posizioni aperte in tutta l’Isola, da Catania a Palermo. I bandi, contenuti nelle recenti pubblicazioni della Gazzetta Ufficiale della Regione, mettono a concorso oltre 500 nuovi posti di lavoro, coinvolgendo Asp e ospedali delle province di Catania, Siracusa, Ragusa, Agrigento e Palermo. 

Cominciando dal capoluogo di regione, l’Asp, come anticipato recentemente, ha messo a bando 377 posti a tempo indeterminato, di cui 117 riguardano il comparto (categoria D), 68 riservati ai soggetti disabili e 192 la dirigenza (medicina e chirurgia e amministrazione). Tutti i dettagli sulle modalità di candidatura, i requisiti necessari per candidarsi, la valutazione dei titoli e le eventuali prove che dovranno sostenere i candidati si trovano all’interno del bando, in scadenza il 30 giugno.

L’Asp di Palermo assume: 377 posti a tempo indeterminato

Per quanto riguarda la provincia di Catania, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico – Vittorio Emanuele mette a bando una selezione, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 17 incarichi quinquennali di direttore di struttura complessa per varie unità operative e discipline. Tra questi, diverse posizioni aperte come direttore medico UOC in varie discipline, dalla chirurgia generale alla farmacia ospedaliera. Anche in questo caso, la scadenza per presentare domanda è a 30 giorni dalla data di in gazzetta.

Assunzioni all’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania: le figure ricercate

A Siracusa, l’Asp ha avviato un concorso, per titoli ed esami, per n. 33 posti di dirigente medico varie discipline. Il testo integrale del bando di concorso, con l’indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione e delle discipline interessate, sarà pubblicato all’albo dell’azienda e nel sito internet aziendale dell’Azienda sanitaria provinciale siracusana.

L’Asp di Siracusa assume: si ricercano 33 nuove figure

Nel ragusano sono messi a concorso, per titoli e colloquio, nove posti per l’attribuzione di incarichi di direttore di struttura complessa in diverse discipline. Le unità operativa complesse ospedaliere dell’ASP di Ragusa riguarderanno svariati ospedali in tutta la provincia, tra cui il capoluogo stesso, dove l’ospedale ricerca un direttore in neonatologia UTIN. Posizioni aperte anche negli ospedali riuniti Modica-Scicli, per geriatria, ostetricia e ginecologia, pronto soccorso e chirurgia generale. Infine, coinvolti anche gli ospedali riuniti Vittoria – Comiso. In questo caso, si ricerca personale in neurologia, ostetricia e ginecologia, ortopedia e traumatologia.

Assunzioni negli ospedali della provincia di Ragusa: le figure ricercate

Infine, l’Asp di Trapani indice una mobilità, regionale ed interregionale, per titoli e colloquio, per la copertura di vari posti della dirigenza medica e sanitaria in varie discipline e una selezione, per titoli e colloquio, per la formulazione di graduatorie a tempo determinato di dirigente amministrativo. Per quanto riguarda la mobilità, fra le aziende e gli enti del comparto del S.S.N. e da altre pubbliche amministrazioni, è indetto un concorso per la copertura a tempo pieno dei seguenti posti d’organico dell’area della dirigenza medica e sanitaria: 13 posti di dirigente medico di psichiatria; 3 posti di dirigente farmacista. Inoltre, sono indette delle selezioni per la formulazione di graduatorie a tempo determinato di dirigente amministrativo da assegnare alle seguenti strutture aziendali: U.O.C. affari generali contratti e convenzioni, U.O.C. controllo di gestione, U.O.C. economico finanziario e patrimoniale, U.O.C. provveditorato ed economato, U.O.C. risorse umane, U.O.S. internal audit.

Assunzioni all’Asp di Trapani: le posizioni aperte

Scarica il bando sulla Gazzetta Ufficiale

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...