Attualità Lavoro, stage ed opportunità Scuola Società

SCUOLA – Come avverranno le assegnazioni se rifiutati dai Presidi? Modalità e scadenze

Si stanno svolgendo in questi giorni le procedure per l’assegnazione dei docenti dall’ambito territoriale alle scuole per mezzo della chiamata diretta dei Presidi scolastici.

scuola

Nonostante in alcune città d’Italia la chiamata diretta si sia trasformata a qualcosa che sembra essere più un casting televisivo che un’assunzione del corpo docenti, a causa di alcune modalità adottate dai presidi per l’assunzione dei docenti nel propri istituti, in questi giorni stanno avvenendo numerose assegnazioni.

I docenti della scuola secondaria di II grado infatti, dal 16 al 19 agosto, sono impegnati con l’inserimento del proprio CV e della scuola di partenza su “Istanze Online” e con l’invio delle candidature ai Presidi.

L’assegnazione dei docenti dall’ambito territoriale alle scuole avviene in due fasi:

  • Prima fase: chiamata diretta dei Presidi che assegnano l’incarico ai docenti;
  • Seconda fase: assegnazione dei docenti alle scuole da parte degli USR.

L’assegnazione, pertanto, potrà avvenire anche solo per mezzo degli USR.

L’assegnazione da parte degli USR avverrà sulla base del punteggio del trasferimento su ambito, partendo dalla scuola indicata dal docente su “Istanze Online” verrà stilata una graduatoria per ciascuna classe di concorso e/o posto (sulla base del punteggio di trasferimento) e, in un secondo momento, verrà assegnata la scuola ai docenti, a seconda dai posti disponibili nelle scuole indicate dal docente.

Per l’infanzia e la primaria e secondaria di I grado le assegnazioni avverranno dal 18 agosto (data entro la quale i presidi confermeranno gli incarichi) al 22 agosto (data d’assegnazione da parte degli USR). Per la scuola secondaria di II grado le assegnazioni avverranno dal 26 agosto (data entro la quale i presidi confermeranno gli incarichi) al 31 agosto (data d’assegnazione da parte degli USR).

Le date varieranno per i docenti neoassunti, ma la procedura rimarrà invariata.

Da TWITTER

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Skullbreaker: l'ultima pericolosa challenge su Tik Tok che causa gravi conseguenze https://www.liveuniversity.it/2020/02/21/skullbreaker-challenge-tik-tok/

L'Università è occupata: la prof. promuove tutti gli studenti con "voto politico" https://www.liveuniversity.it/2020/02/21/luniversita-e-occupata-la-prof-promuove-tutti-gli-studenti-con-voto-politico/

Load More...