Attualità News

La Luna si tinge di blu: il satellite si colora con uno spettacolo cromatico visibile

luna blu piena

Lo spettacolo della luna blu diventa realtà: si tratterebbe, in effetti, di uno spettacolo puramente formale legato al calendario, ma quest’anno, il 31 luglio precisamente, gli abitanti del Nord America potrebbero assistere al tanto affascinante, quanto inusuale effetto cromatico: parrebbe infatti che le polveri sollevate da alcuni incendi contribuiranno a modificarne visibilmente il tono cromatico.

Luna Blu è una semplice convenzione per indicare la seconda luna piena del mese, un evento le cui probabilità di manifestarsi sono assai ridotte, se non improbabili,  l’ultima occasione è stata nell’agosto del 2012 e la successiva sarà a gennaio del 2018.

Il 31 luglio la Luna sarà piena per la seconda volta e potrebbe davvero apparire blu agli abitanti del Nord America. Ciò è dovuto, nello specifico, alle microscopiche particelle e ai fumi sollevati da una serie di incendi boschivi che potrebbero tingere di blu il nostro spettacolo, offrendo, agli amanti delle stelle, e non solo, uno spettacolo dall’insolita bellezza.

Alcune Lune blu sono già state segnalate in concomitanza con alcune eruzioni vulcaniche come quelle del Pinatubo nel 1991 e Sant’Elena nel 1980.

Non resta che aspettare, purtroppo, le foto dei fortunati che vi assisteranno.

Rimani aggiornato