Cucina - Studenti&Fornelli

Studenti&Fornelli ~ Risotto Piselli e Pancetta

C’è un alimento che da sempre è al top della classifica delle cose più cucinate dagli studenti fuori sede, si presta ad una varietà di preparazioni enorme e praticamente può essere conservato e reinventato anche nel caso di avanzi. No, non sto parlando delle patatine fritte e dei bastoncini di pesce, anche se pure quelli non sono assolutamente male. Sto parlando del riso.

Non posso dirvi le centinaia di ricette con cui è possibile realizzare con 100 gr di riso, basta guardare nel frigorifero per vedere che cosa trovate. Oggi, ad esempio, ho trovato mezz’ora di tempo per preparare qualcosa di commestibile senza però avere quasi niente in frigo. Cosa ne è uscito?  Risotto con piselli e pancetta.

risotto piselli e pancetta (1)

Ingredienti

100 gr di riso a persona

Piselli surgelati (per cuocere quelli freschi vi servirebbe ben più del tempo che abbiamo a disposizione)

Una o Due confezioni di Pancetta Affumicata o Dolce

1 dado da brodo (se non ne avete potete usare semplicemente l’acqua salata)

1 cipolla piccola

Una noce di burro

Vino

Parmigiano

Preparazione

La preparazione dei risotti è più o meno sempre la stessa, quindi tritate in maniera finissima la cipolla e iniziate a farla soffriggere con un bel po’ di olio in una pentola larga dai bordi non troppo bassi, capiente perché il riso in cottura gonfia molto. Intanto, a parte, fate bollire un pentolino di acqua  in cui scioglierete 1 dado da brodo, preferibilmente vegetale. Fate soffriggere la cipolla e quando diventa trasparente aggiungete i  piselli, coprendoli e lasciandoli cuocere fino a che non saranno interi; se vi sembrano asciugarsi troppo allungateli con dell’acqua. Quando sono teneri salateli e pepateli, sfumate col vino e aggiungete la pancetta e la noce di burro.

Quando il condimento vi sembrerà pronto (non assaggiatelo tutto per esserne sicuri perché se no finisce) buttate dentro il riso e fatelo soffriggere bene insieme a cipolla, piselli e pancetta. Man mano che si asciuga aggiungete mestolate di brodo, attendendo che la precedente sia evaporata per aggiungere la prossima. Attenti col sale perché il brodo è già salato, quindi dovete assaggiare. Quando il riso è cotto mettete il parmigiano, fatelo sciogliere e servite.

Costo approssimativo 3,50€, Tempo di preparazione 35, 40 minuti.

Buon appetito e alla prossima ricetta.

A proposito dell'autore

Francesco Giuseppe Marino

Laureando in Giurisprudenza, appassionato di Fantasy, Manga, Cucina e Serie televisive.
Tenore per hobby e Animatore per vocazione. Studenti&Fornelli

Speciale Test Ammissione