CATANIA – Torna Il Maggio dei Libri: tutti gli appuntamenti con la lettura

Lo scorso 21 aprile l’evento di letteratura itinerante “In littorina con storie sotto il vulcano” ha dato il via all’evento internazionale “Il maggio dei libri”, che coinvolgerà anche i residenti della città etnea con un programma fitto di presentazioni, dibattiti, concorsi, biblioteche itineranti, seminari, book crossing ed altro ancora.

Il sindaco Enzo Bianco ha presentato ufficialmente il programma degli eventi che si terranno a Catania in occasione del “Maggio dei Libri”, l’appuntamento letterario che da una tradizione catalana, si è trasformato in un evento di portata internazionale. Bianco si è detto soddisfatto perché “poche città in Italia sono in grado di realizzare iniziative culturali di questo livello”, descrivendo in questi termini la fitta lista di eventi che animeranno diverse zone della città, con lo scopo di arginare l’analfabetismo di ritorno e aumentare il numero di lettori sia tra le nuove che tra le vecchie generazioni. E pare che proprio di questo abbia bisogno l’intera penisola italiana, cui abitanti, secondo gli ultimi dati Istat, non si possono per nulla considerare dei topi di biblioteca.

Manifestazioni della portata del “Maggio dei libri”, come evidenziato dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, hanno il fine dichiarato di “sottolineare il valore della lettura come strumento di crescita personale, civile e sociale” e l’intenzione di attuare questo progetto attraverso delle tematiche precise, che possano stimolare nei cittadini la capacità di comprendere più a fondo quello che accade attorno a loro e di realizzare riflessioni fondate su critiche costruttive e ragionate.

Per l’anno in corso, il tema principale che unisce tutti gli eventi che si terranno in Italia è proprio quello indicato dal claim dell’edizione 2017 del Maggio dei libri, ossia “Leggiamo insieme”, un’espressione in cui si cerca di condensare e diffondere l’idea che descrive la lettura come strumento di benessere e attività che ha come conseguenza l’ampliamento del bagaglio culturale personale da cui, a sua volta consegue la capacità di migliorarsi nei contesti più disparati. A questa tematica principale si è scelto di aggiungere altri tre filoni: la lotta alla criminalità, la celebrazione degli anniversari della nascita e della morte di alcuni scrittori illustri (tra cui J.R.R. Tolkien, Luigi Pirandello, Charles Baudelaire, Jane Austen e Marguerite Yourcenar) ed infine la tematica sull’ambiente e la difesa del paesaggio.

Consulta l’elenco delle iniziative organizzate a Catania per il Maggio dei Libri

 

Articoli simili

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
Ponte del 25 aprile al mare: arriva la prova costume per milioni di italiani

Tre milioni di italiani trascorreranno al mare il ponte del 25 aprile. In quanti supereranno la prima prova costume della...

Chiudi