News Sicilia

Sicilia, Schifani: “Il ponte sullo stretto sarà realtà”

Renato Schifani, Presidente neo eletto della Regione Sicilia, rilascia le sue prime dichiarazioni. Il Ponte sullo Stretto e i termovalorizzatori diventeranno "realtà".

Dopo le elezioni arrivano le prime parole di Renato Schifani, il nuovo Presidente della Regione Sicilia. I primi obiettivi che si è proposto di raggiungere saranno il Ponte sullo Stretto e i termovalorizzatori.

Il mio desiderio – ha dichiarato il neo eletto – è vedere una Sicilia che si smuova, che esca dalle sacche di un certo immobilismo. Mi interrogo su dove va questa Sicilia, per questo mi confronterò con tutti gli assessori uscenti e mi farò dare un elenco di tutti gli impegni finanziari che non hanno dato luogo a progetti esecutivi“.

“Per esempio il Ponte sullo Stretto – ha affermato – lo vuole il centrodestra nazionale così come il centrodestra regionale, sarà una realtà ovvia. Voglio dare lavoro ai nostri giovani. Questo si crea attraendo investimenti privati, gruppi che devono realizzare opere e attività produttive ai quali in passato è stato detto un nì, il tutto facendo combaciare interesse economico e ambiente”.

Inoltre, durante la conferenza, ha voluto ringraziare tutti gli alleati di coalizione e sottolineato vittoria del centrodestra.

E’ una vittoria – ha aggiunto – di tutto il centrodestra. Tutti avranno pari dignità, al di là dell’entità dei consensi che influiranno sulla composizione della giunta. Ma ribadisco che sarà il governo delle competenze. Ringrazio Berlusconi, Meloni, Salvini, Romano, Totò Cuffaro quando mi hanno dato la notizia della candidatura. Questa vittoria favorirà il popolo siciliano, perché ci sarà sinergia col governo nazionale”.