News Sicilia

Turismo in Sicilia, si torna ai livelli pre-Covid: nel 2022 oltre 2 milioni di presenze

turisti in Sicilia
Il 2022 promette bene: i dati sul turismo in Sicilia fanno ben sperare. Quasi raggiunti i numeri registrati prima dello scoppio della pandemia da Coronavirus.

Turismo di nuovo a gonfie vele in Sicilia: si contano presenze e arrivi quasi come prima dello scoppio della pandemia. I numeri risultano in crescita anche se confrontati a quelli dello scorso anno: si consideri, per esempio, che rispetto al luglio dello scorso anno, quello 2022 ha portato un +7% di arrivi e un incremento del 13% in merito alle presenze. Si fa riferimento a dati dell’Osservatorio turistico regionale.

Quest’anno 674.585 turisti hanno scelto l’Isola, nel 2021 628.517. Nel 2022 le presenze hanno raggiunto quota 2.379.117, mentre nel 2021 sono state  2.094.588.

Ben 910.000 italiani, tra luglio e agosto, hanno fatto la valigia per raggiungere la Sicilia. Non pochi, nello stesso periodo, gli stranieri: in tutto 489.000.

Dal confronto con luglio 2019, quello precedente la pandemia, non emerge poi uno stacco netto, anzi: luglio 2022 ha registrato solo lo 0,5% di turisti in meno.  Ciò significa che il settore turistico sta ben recuperando, raggiungendo quasi i livelli dell’estate 2019, una delle più proficue degli ultimi anni.