Meteo

Sicilia, è “allerta arancione” per incendi e ondate di calore: l’avviso della Protezione Civile

incendi sicilia stato emergenza
La Protezione Civile ha diramato lo stato di allerta arancione per possibili ondate di calore e rischio incendi su tutta l'Isola.

Diramato nuovo bollettino della protezione civile relativo alla giornata del 7 giugno 2022. Continua ancora il grande caldo su tutta l’Isola e le alte temperature rischiano di provocare incendi. 

La protezione civile ha, infatti, diramato lo stato di preallerta arancione per possibili ondate di calore di livello 2 e rischio incendi. 

Il bollettino della protezione civile

Tutta la Sicilia si trova in stato di preallerta con riferimento al rischio incendi e con ondate di calore di livello 2, cioè con temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio. 

Le temperature massime percepite si aggireranno intorno ai 29-31 gradi in tutta l’Isola.

Nello specifico, l’indice di pericolosità relativo al rischio incendi è medio in tutte le province tranne nella provincia di Messina e Siracusa nelle quali la pericolosità è, invece, bassa.

Nel bollettino, che avrà validità per tutta la giornata di domani, si legge che “l’anticiclone delle Azzorre si estende sino al Mediterraneo centro-occidentale, mentre un flusso di correnti mediamente zonale interessa l’Europa centrale e, seppur marginalmente, le aree settentrionali dell’Italia. Nei prossimi due giorni il passaggio di veloci saccature associate a questo flusso causeranno condizioni di tempo più instabile sulle nostre regioni del Centro-Nord, con temporali localmente anche intensi, mentre al Sud prevarranno condizioni di tempo perlopiù stabile e soleggiato.