Scuola

Concorso scuola, bando per 1685 docenti di materie scientifiche: i dettagli

concorso scuola
Concorso scuola 2022: sono 1685 i posti disponibili in tutta Italia e riservati ai docenti di materie scientifiche. Di seguito i requisiti ed altre informazioni utili.

Concorso scuola: in Gazzetta Ufficiale figura ora  il bando dell’ordinario riservato a docenti di materie Stem nella scuola secondaria. Con un totale di 1685 posti, la selezione è relativa, nello specifico, all’insegnamento di Matematica nella scuola secondaria, oltre che Fisica e Scienze nelle scuole medie e superiori.


 Concorso Vigili del Fuoco, bando per 300 posti: requisiti e prove


Con apposito decreto, il Ministero ha riaperto i termini di partecipazione al concorso ordinario rivolto ai docenti di scuola secondaria per le seguenti classi di concorso:

  1.  A020 – Fisica;
  2. A026 – Matematica;
  3. A027 – Matematica e Fisica;
  4. A028 – Matematica e Scienze;
  5. A041 – Scienze e tecnologie.

Si esplicita, inoltre, è stato rideterminato il totale di posti da destinare alle cattedre Stem.

Concorso scuola materie STEM: le prove

Il concorso in questione prevede una prova scritta e una prova orale: verranno stilate graduatorie di merito regionali. Tutti i candidati che supereranno entrambe le prove, avranno l’abilitazione all’insegnamento per le stesse classi del concorso (anche se non rientrano in effettivo nei posti previsti dal concorso).

Più nello specifico:

  1. la prova scritta, computer based, conterà 50 quesiti a risposta multipla;
  2. la prova orale, che può comprendere un’eventuale prova pratica.

I posti a disposizione

Questo concorso per docenti di materie STEM servirà nel complessivo a ricoprire 1685 posti. Più nello specifico:

  • 202 per la classe di concorso A020 Fisica;
  • 438 per la classe di concorso A026 Matematica;
  • 421 per la classe di concorso A027 Matematica e Fisica;
  • 366 per la classe di concorso A028 Matematica e Scienze;
  • 258 per la classe di concorso A041 Scienze e tecnologie informatiche.

Per la Sicilia i posti a concorso sono 5 in totale.

I requisiti

Per poter partecipare al concorso scuola in questione, i candidati dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • titolo di abilitazione alla specifica classe di concorso  (o titolo analogo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia);
  • possesso congiunto di:
  1. 24 crediti formativi universitari o accademici (CFU/CFA) acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. E’ necessario garantire comunque il possesso di almeno 6 crediti in almeno 3 dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche;
  2.  laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.

Si esplicita che tutti coloro che hanno già in tasca l’abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione saranno esentati dal conseguimento dei CFU/CFA (ma dovranno comunque possedere il titolo di accesso alla classe di concorso).

La domanda

Per poter partecipare bisogna presentare la domanda esclusivamente in via telematica, attraverso la piattaforma web dedicata a concorsi e procedure selettive del Miur, entro e non oltre le ore 23.59 del 16 marzo 2022.

Sarà necessario lo Spid o una utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata Miur, con abilitazione specifica al servizio Istanze On-Line.

Per maggiori informazioni a riguardo si consiglia di consultare il bando ufficiale.

Università di Catania