Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Polizia di Stato per 16 atleti: info e scadenze

polizia di stato concorso atleti
Ha scadenza 20 dicembre 2021, il concorso di polizia di Stato, in cui si ricercano 16 atleti da assegnare al gruppo delle Fiamme Oro. Di seguito requisiti e scadenze.

Concorso Polizia di Stato: bando per per tutti quei soggetti che sono in possesso della licenza media. La selezione riguarderà in effettivo 16 atleti da assegnare ai gruppi delle Fiamme Oro.

Il posto di lavoro per Agenti e Assistenti della PS, riservati agli sportivi riconosciuti di interesse nazionale dal CONI, ovvero il  Comitato Olimpico Nazionale Italiano o dalle Federazioni sportive nazionali.

Concorso Polizia di Stato: i requisiti

Ecco più nello specifico quelli che sono i requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver compiuto il 35° anno d’età;
  • licenza media;
  • essere stati riconosciuti dal CONI o dalle Federazioni sportive nazionali Atleta di interesse nazionale, ed essere in possesso di almeno uno dei titoli richiesti dal bando;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di Polizia;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate e dai Corpi militarmente organizzati;
  • non essere stati  destituiti da pubblici uffici, dispensati per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne a pena detentiva per delitti non colposi;
  • non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o prevenzione.

Posti a concorso

Le figure ricercate, nello specifico, sono le seguenti:

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina triathlon, specialità triathlon distanza «olimpica» triathlon distanza «sprint» – acquathlon – Federazione italiana triathlon;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina scherma, specialità sciabola femminile – Federazione italiana scherma;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina scherma, specialità spada femminile – Federazione italiana scherma;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina biathlon – Federazione italiana sport invernali;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina curling specialità mixed doubles – Federazione italiana sport del ghiaccio;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina tiro a volo, specialità skeet – skeet mixed team – Federazione italiana tiro al volo;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina tiro a volo, specialità fossa olimpica – fossa olimpica mixed team – Federazione italiana tiro al volo;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina pesistica, categoria 67 kg – Federazione italiana pesistica;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina pugilato, categoria 57 kg – Federazione pugilistica italiana;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina pugilato, categoria 51 kg – Federazione pugilistica italiana;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina canoa, categoria senior, specialità canoa canadese, C2 500 metri, voga sinistra – Federazione italiana canoa kayak;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina atletica leggera, specialità salto con l’asta – Federazione italiana di atletica leggera;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina judo, categoria 52 kg – Federazione italiana judo lotta karate arti marziali;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina judo, categoria 60 kg – Federazione italiana judo lotta karate arti marziali;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina judo, categoria 66 kg – Federazione italiana judo lotta karate arti marziali;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina ginnastica artistica, specialità anelli – Federazione ginnastica d’Italia.

Le prove

La selezione inoltre, avverrà tenendo in considerazione il superamento di 3 fasi, che sono:

  • Accertamenti psico-fisici;
  • Accertamenti attitudinali;
  • Valutazione titoli sportivi e di cultura.

Domanda

La richiesta di partecipazione al concorso sopraindicato, avrà scadenza, il 20 dicembre 2021. Inoltre, l’intera procedura, dovrà essere svolta on-line

 Concorso Ministero della Cultura, 50 dirigenti tecnici: come partecipare