News Sicilia

Frecciabianca in Sicilia, nessuna rivoluzione: ancora troppe ore per spostarsi

Frecciabianca
Presentato ufficialmente il Frecciabianca, che presto attraverserà per la prima volta la Sicilia. Tuttavia, i tempi ed i prezzi utili a spostarsi all'interno dell'Isola non convincono.

Nel corso delle scorse ore, alla stazione di Catania Centrale, è stato presentato il “nuovo” Frecciabianca. Questa domenica, 14 novembre, per la prima volta un Freccia di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) percorrerà i binari siciliani. In particolare, questo partirà da Palermo alle 7:08 del mattino: previste fermate a Caltanissetta Xirbi, Enna, Catania e arrivo a Messina alle 11.23.

I biglietti risultano già acquistabili su tutti i sistemi di vendita di Trenitalia. Ma chi sceglierà di ottenerne uno e di salire a bordo del Frecciabianca quanto impiegherà per spostarsi da una città all’altra della Sicilia?

Secondo quanto emerge consultando il sito Trenitalia, i tempi di percorrenza sarebbero ancora lunghi. Basti pensare che il Frecciabianca in partenza da Catania Centrale impiegherà oltre 3 ore per raggiungere Palermo Centrale. Tempi, insomma, analoghi (anzi più lunghi, seppur di soli 4 minuti) rispetto a quelli dei Regionali. Tempi che difficilmente convinceranno i cittadini siciliani ad abbondare l’idea di un viaggio in auto.

Trenitalia

Quanto spenderanno, poi, i siciliani per un viaggio in Frecciabianca? Il prezzo indicato nell’immagine è di €19,90, contro i €14,90 del Regionale. Si tratta, tuttavia, della tariffa Economy: per la seconda classe, si potrebbe arrivare a spendere anche €28.

Trenitalia

Non si tratterebbe, dunque, di una rivoluzione. Si ridurrebbero, al contrario, i tempi utili a raggiungere altre città d’Italia.

“Oggi per andare da Catania a Roma con l’Intercity ci vogliono 10 ore e 30 minuti – ha precisato Giancarlo Cancelleri, sottosegretario alle Infrastrutture – . Da giorno 14 con il Frecciabianca si scenderà a 7 ore e 10 minuti”.

Di fatto, per velocizzare i tempi di viaggio fra la Sicilia e il network Alta Velocità, a Messina è previsto l’interscambio con i mezzi veloci Blu Jet. Domenica dalla città siciliana, l’aliscafo delle 11.50 garantirà ai viaggiatori la coincidenza con il Frecciarossa 9658, in partenza da Villa San Giovanni e diretto a Milano con fermate a Napoli, Roma, Bologna e Milano.