Attualità

Nuovo Bonus TV 2021 con rottamazione: modulo e requisiti

bonus tv 2021
Confermato il nuovo bonus tv con rottamazione tv di un vecchio modello: al via richieste dal 23 agosto, ecco il modulo e i requisiti per richiederlo.

Bonus tv 2021: c’è la conferma del Ministero dello Sviluppo Economico. A partire dal 23 agosto è possibile richiedere il bonus rottamazione tv che permette di acquistare televisori con trasmissione del digital terrestre Dvbt-2/Hevc Main 10.

Il bonus nasce per agevolare l’acquisto di televisori di nuova generazione che trasmettono sulla piattaforma digitale terrestre: in tal modo migliorerà la qualità e l’alta definizioni delle trasmissioni; inoltre, ci sarà il rilascio delle frequenze per la “banda 700” e i servizi mobili 5G.

Sulla Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il nuovo decreto, firmato dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che contiene anche il modulo per richiedere il bonus tv.

Bonus tv 2021: come funziona

Dal 23 agosto si può richiedere il bonus tv 2021, Questo assicura uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto per un massimo di 100 euro senza limiti ISEE.

Precedentemente era già presente un bonus tv, che prevedeva lo sconto di 50 euro: questo non verrà eliminato ma è cumulabile con questo nuovo bonus rottamazione tv.

Per acquistare la tv, occorre:

  • Rottamare una vecchia tv (acquisto antecedente al 22 dicembre 2022) in negozio o presso un’isola ecologica;
  • Compilare il modulo;
  • Portare con sé codice fiscale e carta d’identità.

Bonus tv 2021: requisiti

A chi spetta il bonus e chi può richiederlo? Tutti i cittadini possono richiedere il bonus rottamazione tv, valido per ogni nucleo familiare fino al 31 dicembre 2022. Al momento, sono disponibili 250 milioni di euro per questa nuova misura.

I requisiti per richiederlo sono:

  • Residenza in Italia
  • Rottamazione di un televisore

Attraverso il modulo del bonus tv 2021, il richiedente certifica che:

  • Il proprio nucleo familiare non ha usufruito del bonus tv rottamazione (ma può aver usufruire del bonus tv con ISEE fino a 20.000 euro);
  • Risulta intestatario del canone Rai e di essere in regola con i pagamenti, oppure di essere esentato;
  • TV/Decoder da rottamare sono di proprietà da prima del 22 dicembre 2018. Il vecchio dispositivo può essere rottamato in negozio, oppure presso un’isola ecologica che dovrà certificare la rottamazione specificando marca e modello della TV.

 

SCARICA IL MODULO PER IL BONUS TV

 

Dove comprare il nuovo televisore

I negozi possono aderire a questa nuova agevolazione su base volontaria. Nella precedente campagna relativa al bonus tv per ISEE fino a 20.000 euro, avevano aderito molti negozi. Attualmente, il MISE sta lavorando a un pubblico elenco con tutti gli esercizi commerciali che aderiscono. La lista verrà pubblicata nei prossimi giorni, ma sicuramente le grandi catene commerciali aderiranno.