Speciale Sant'Agata

Festa Sant’Agata d’agosto, il programma: sarà possibile venerare le reliquie

Reliquie di Sant'Agata
Il programma delle celebrazioni previste per i giorni 16, 17 e 18 agosto. Prevista la possibilità di venerare le reliquie della Santa.

Sant’Agata d’agosto si farà, in formato ridotto come previsto dalla situazione sanitaria. L’Arcidiocesi di Catania ha da poco presentato il programma delle celebrazioni previste per il 16-17-18 agosto, con le quali la comunità cittadina festeggia e ricorda il ritorno delle reliquie della patrona da Costantinopoli.

Quest’anno si celebra l’895esimo anniversario della traslazione delle reliquie di Sant’Agata. La conferenza di presentazione delle celebrazioni della festa di Sant’Agata d’agosto si è tenuta stamattina, alle 10:30. Prevista per l’edizione 2021 anche la possibilità per i fedeli di venerare le reliquie della patrona, esposte sull’altare maggiore della chiesa.

Di seguito il programma delle celebrazioni.

Festa di Sant’Agata d’agosto: il programma

  • Lunedì 16 agosto: dalle 10:00 alle 21:00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie della Santa Patrona esposte all’altare maggiore.
  • Martedì 17 agosto: memoria dell’895° anniversario del ritorno in patria delle reliquie di Sant’Agata da Costantinopoli. Dalle 8:00 alle 13:00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie di Sant’Agata, esposte all’altare maggiore.

    Alle 18:00, l’Arcivescovo Gristina e il sindaco di Catania Salvo Pogliese, in assenza fisica dei fedeli, procederà alle operazioni di apertura del Sacello e all’esposizione del Busto Reliquiario di Sant’Agata e presiederà la celebrazione della messa. Al termine della celebrazione il Busto Reliquiario sarà riposto nel Sacello. La cerimonia verrà trasmessa in streaming sui canali Facebook “Arcidiocesi di Catania” e YouTube “Diocesi di Catania”.

  • Mercoledì 18 agosto: Solennità della Dedicazione della Basilica Cattedrale. Prevista una messa alle 10; la recita del rosario alle 17:30 e alle 18 una messa solenne. Alle 19:30, infine, è in programma il concerto al Grand’Organo Jaquot della Cattedrale del M° Salvatore Reitano in occasione della solennità della Dedicazione della Basilica.

Si ricorda che tutte le celebrazioni si svolgeranno, laddove sia prevista la presenza di pubblico, con ingressi contingentati e nel rispetto delle norme sanitarie.


Sant’Agata 2021, Arcivescovo: “Non dobbiamo mai avere paura”