Attualità

Vaccini over 50 “fragili” senza prenotazione a Catania: quando e dove andare

Centro vaccini in Sicilia
Si estende a partire da oggi l'iniziativa "Porte aperte" in Sicilia: potranno accedervi anche gli over 50 con comprovate "fragilità".

In Sicilia prende il via una nuova, importante fase della vaccinazione degli abitanti dell’Isola: è ufficialmente cominciato, in queste ore, il turno della fascia over 50, per i nati fino al 1971 compreso. L’Isola estende così le fasce d’età alle quali i diversi sieri saranno dedicati, accelerando ancora di più la lotta per fermare l’avanzata del Covid-19 sul territorio regionale.

Vaccini ad over 50 e iniziativa “Porte aperte”

Vi è però una distinzione da fare, relativamente a questa fascia d’età: ieri, alle ore 20:00, è stato dato il via ufficiale alle prenotazioni per tutti gli abitanti privi di “fragilità”, ma le prime somministrazioni non arriveranno prima del prossimo giovedì 13 maggio. Dalla giornata di oggi, invece, l’iniziativa “Porte aperte”, relativa alla somministrazione dei sieri senza prenotazione, verrà estesa agli over 50 con comprovate “fragilità“. Ma cosa si intende, con questo termine?

Un paziente “fragile”, secondo quanto stabilito dalle tabelle ministeriali, rientra tra le seguenti aree:

  • malattie respiratorie;
  • malattie cardiocircolatorie;
  • malattie neurologiche;
  • diabete/altre endocrinopatie;
  •  HIV;
  •  insufficienza renale/patologia renale;
  •  ipertensione arteriosa;
  • malattie autoimmuni/immunodeficienze primitive;
  • malattia epatica;
  • malattie cerebrovascolari;
  •  patologia oncologica.

Di conseguenza, trovandovisi in una di queste aree, basterà presentarsi al centro vaccinale esibendo un certificato medico, rilasciato da specialisti o medici di medicina generale, che ne attesti l’appartenenza: si accederà automaticamente, così, all’iniziativa “Porte aperte”. Si ricordi che ad essere coinvolti in questa iniziativa, inoltre, sono gli over 60, gli over 80 e i soggetti definiti, sul Piano vaccinale nazionale, ad “elevata fragilità”.

Dove ci si può vaccinare a Catania e provincia?

Gi abitanti della provincia etnea rientranti nella categoria “over 50 con fragilità”, le cui somministrazioni partono dalla giornata di oggi, dovranno sapere che i punti vaccinali aderenti all’iniziativa “Porte aperte” presenti sul territorio sono ben 9. In primo luogo, l’Hub di Catania (Ex mercato Ortofrutticolo, ingresso in Via Forcile), aperto dalle ore 8:00 alle ore 20:00. Inoltre, gli interessati  potranno recarsi anche presso i PVT aderenti, operanti dalle 8:00 alle 17:00. Questi ultimi si trovano a:

  • Acireale (Via Martinez, 19);
  • Adrano (Piazza Sant’Agostino);
  • Belpasso (Via Nino Martoglio, 11);
  • Caltagirone (Via Circonvallazione, 112 – Hospice);
  • Linguaglossa (Piazza San Rocco, 42);
  • Mascalucia (Via di San Michele – Massannunziata);
  • Randazzo (Via Ospedale, 2);
  • Scordia (Via Luigi Capuana, 32).

Università di Catania