Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Torna dopo 8 anni il derby col Palermo: le squadre a confronto

Calcio Catania - Palermo
Uno scatto dalla partita del 2013.
Calcio Catania e Palermo Calcio si incontrano di nuovo al Massimino dopo otto anni. La situazione di ieri e di oggi delle due squadre siciliane.

L’ultimo derby a Catania si è giocato otto anni fa. Era il 2013 e il “Catania degli argentini” si scontrava contro il Palermo di Ilicic e Miccoli. Una partita aperta fino alla fine, con il Palermo che pareggiò all’ultimo minuto il goal di “El Pitu” Barrientos arrivato nel secondo tempo. Rispetto a quella partita sembra passata un’era, e non solo calcistica. Se all’epoca si giocava in Serie A, col Palermo già in odore di retrocessione ma ancora in corsa per la salvezza, lo scenario odierno è molto diverso.

Entrambe le squadre oggi giocano in Serie C. Entrambe hanno cambiato proprietà, con il Catania che si è lasciato definitivamente alle spalle l’era Pulvirenti e che guarda con speranza al nuovo presidente Joe Tacopina. Col fallimento del Trapani, inoltre, le due squadre sono le compagini siciliane più avanti tra i campionati di calcio professionistico, malgrado militino entrambe nella terza lega. Eppure, solo 14 anni fa, nel 2007, la Sicilia poteva vantare ben squadre in Serie A: Catania, Palermo e Messina. La situazione attuale del calcio nell’Isola sembra aver intrapreso una china da cui non riesce a risalire, e ci vorrà un gran derby stasera per dimenticarsene.

La partita si giocherà in assenza di pubblico, con due squadre che vengono da forma atletica e posizioni di classifica molto diverse, anche se questo in un derby conta solo relativamente. Il Catania proverà a spezzare la “maledizione” del pareggio, che da tre giornate condanna i rossazzurri ad accontentarsi di un singolo punto e che gli sta facendo perdere terreno rispetto al treno delle prime posizioni dei playoff. Il Palermo, con il neoallenatore Giacomo Filippi, promosso dal suo ruolo di vice dopo l’esonero di Boscaglia, proverà invece a invertire sin da stasera il trend che lo vede in 11esima posizione con due sconfitte e una vittoria nelle ultime tre gare.

Statistiche a parte, tuttavia, ciò che conterà stasera sarà la voglia di vincere e l’orgoglio di dare ai tanti tifosi che seguono le squadre nella buona e nella cattiva sorte una ragione per tifare.

 CALCIO CATANIA – Dove vedere il derby col Palermo in diretta