Attualità

Sicilia zona gialla: c’è la data ufficiale

Sicilia zona gialla cosa cambia
Sicilia in zona gialla, quando? La decisione del Ministro Speranza, che a breve firmerà l'ordinanza per ufficializzare il passaggio di colore delle regioni.

Alla fine, il tanto atteso anticipo di San Valentino non avverrà. Nelle prossime ore il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà l’ordinanza con la quale la Sicilia entrerà in zona gialla, mentre Abruzzo, Liguria, Toscana e Provincia Autonoma di Trento torneranno in zona arancione.

I provvedimenti, in vigore per le altre regioni a partire da domenica, saranno effettivi in Sicilia con la scadenza dell’ordinanza vigente, vale a dire quella firmata dal Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci il 31 gennaio. Proprio all’interno dell’ordinanza, pubblicata dalla Regione Siciliana sul sito e nella Gazzetta Ufficiale regionale, si legge: “La presente Ordinanza, con efficacia dall’1 febbraio 2021 fino al 15 febbraio 2021 compreso”. La Sicilia, quindi, entrerà in zona gialla a partire da lunedì 15 febbraio. Lo ha annunciato il governatore nella serata di oggi.

 Ordinanza Musumeci, il testo ufficiale: tutte le regole in zona gialla

La Sicilia cambierà colore, quindi, a partire dall’inizio della settimana prossima. Da quella data, sarà possibile recarsi in un altro comune senza necessità di autocertificazione e verranno allentate le misure su spostamenti e apertura dei negozi.

La scelta del passaggio della Sicilia in zona gialla è frutto dei dati confortanti provenienti dal monitoraggio del ministero. L’Isola, infatti, ha l’indice Rt più basso in Italia: 0,66, mentre il dato nazionale sale a 0,95, sfiorando l’1.

 Sicilia in zona gialla: adesso è ufficiale