Altro

Concorsi pubblici: tutti i bandi

concorsi pubblici
Con la fine delle misure restrittive sono tornati ad essere banditi nuovi concorsi, con diversi nuovi reclutamenti in diversi settori della pubblica amministrazione. Sono circa 11mila i posti che dovranno essere occupati da qui ai prossimi mesi, tra ministeri, enti locali e amministrazioni.

Concorsi pubblici – Nonostante le difficoltà di questi ultimi mesi, con un mercato del lavoro che ha registrato uno stop nel tasso di occupati, anche a causa del lockdown che ha bloccato le attività produttive, oltre a concorsi e selezioni, la pubblica amministrazione da qui ai prossimi 2 anni è pronta a nuove assunzioni, con circa 11 mila nuovi posti di lavoro che sono stati messi o verranno messi a concorso con relativi bandi di assunzione.

Secondo i dati Istat, infatti è calato il numero di occupati da febbraio 2020 di mezzo milione di unità, mentre da maggio è aumentato il dato delle persone in cerca di una nuova occupazione. In questo la pubblica amministrazione, dopo mesi di stop con rinvio anche dei relativi concorsi già programmati, è ripartita con il bando che è scaduto lo scorso 14 luglio per il reclutamento di nuovi funzionari.

A far aumentare l’uscita dei bandi, non è stata soltanto la ripresa, ma anche la fine del turnover che è scaduto lo scorso anno e che ha bloccato per diversi anni le assunzioni all’interno delle amministrazioni pubbliche. Inoltre, con l’aggiunta di quota 100, ci sono state diverse uscite, oltre a quelle già previste per il raggiungimento dei limiti anagrafici o di età lavorativa, e quindi, nuovo personale deve essere inserito per rimpiazzare quello andato in pensione.

Concorsi pubblici: Ministero Infrastrutture e Trasporti

Il bando di concorso riguarda 3 posti messi a concorso per la Ferrovia Circumetnea per titoli ed esami, con contratto a tempo indeterminato. Uno dei posti è riservato al personale già presente in Fce. Il bando di concorso scade il prossimo 30 luglio.

Un altro bando del Ministero, riguarda sempre la Ferrovia Circumetnea, per la copertura di 1 posto come coordinatore di ufficio, area personale e il cui bando di scadenza è fissato sempre al 30 luglio 2020.

 FCE Catania: assunzioni a tempo indeterminato per laureati e diplomati

Concorsi pubblici: Consiglio per la ricerca in agricoltura

I bandi emessi da questo ente sono tre e hanno scadenza il prossimo 30 luglio. Il primo è una selezione per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di collaboratore tecnico VI livello, a tempo parziale e determinato presso il centro di ricerca foreste e legno di Arezzo.
Il secondo bando di concorso riguarda la selezione per titoli ed esami per la copertura di un posto di ricercatore III livello a tempo pieno e con contratto a tempo determinato per sei mesi presso il centro di ricerca cerealicoltura e colture industriali di Bologna.
Il terzo bando di ricerca, è una selezione per titoli e colloquio per la copertura di un posto di collaboratore tecnico VI livello a tempo parziale e con contratto a tempo determinato per il centro di ricerca agricolture e ambiente di Bologna.

Concorsi pubblici: Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Tre bandi di concorso anche qui, e con scadenza fissata al 30 luglio 2020.

Il primo bando di concorso riguarda una selezione per titoli ed esami per la copertura di un posto di collaboratore tecnico VI livello a tempo determinato presso la sede di Ancona.

Il secondo riguarda una selezione per titoli ed esami per la copertura di un posto di tecnologo III livello a tempo determinato presso l’Osservatorio nazionale terremoti che ha sede a Roma.

Il terzo bando di concorso è una selezione per titoli ed esami per la copertura di un posto di tecnologo III livello, a tempo determinato, presso la sede di Pisa.

Concorsi pubblici: Istituto superiore per la ricerca ambientale

Bandito concorso per la selezione per titoli ed esami per la copertura di un posto di collaboratore tecnico VI livello, a tempo e contratto determinato della durata di 12 mesi, presso la sede di Ozzano dell’Emilia.

Concorsi pubblici: MIUR

Bandito il concorso per titoli ed esami finalizzato all’assunzione di 33 mila nuovi docenti nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Il bando ha scadenza al 31 luglio e riguarda sia docenti comuni che di sostegno.

Un altro bando, anch’esso con scadenza al 31 luglio, riguarda l’assunzione di 12.863 docenti per la scuola primaria e dell’infanzia, tra docenti comuni e di sostegno.

 Concorso straordinario scuola: via domande per 32mila posti

Concorsi pubblici: i bandi in arrivo

Diversi i bandi in arrivo per ciò che riguarda diverse amministrazioni pubbliche. Uno dei più attesi è quello dell’Agenzia delle Entrate, e che nel prossimo triennio 2020/2022, dovrebbe mettere a concorso 300 posti come dirigente e 2.300 unità di personale amministrativo non dirigenziale.

 Agenzia Entrate assume: tutte le info utili

Atteso pure il concorso del Mibact, che prevede l’assunzione di 250 funzionari amministrativi, 841 profili specialistici (tra cui 250 unità a decorrere dal 2021), 100 unità per i servizi essenziali di accoglienza, assistenza al pubblico, vigilanza e protezione dei beni culturali, 64 assistenti informativi, 334 assistenti amministrativi-gestionali, 65 profili specialistici  e comuni (5 dirigenti architetti, 4 dirigenti archeologi, 8 dirigenti archivisti di Stato, 20 dirigenti amministrativi).

Entro la fine dell’anno, è atteso pure il concorso del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che dovrebbe mettere a concorso 56 posti. Ad agosto dovrebbe uscire il bando di reclutamento per 2.700 cancellieri esperti, 400 direttori amministrativi e 150 funzionari amministrativi che riguardano il Ministero della Giustizia.

  Concorso Ministero della Giustizia: bando per 400 posti

  Concorsi pubblici 2020: due bandi per il Ministero dell’Economia

Sempre in questo periodo è atteso il bando di concorso che prevede assunzioni al Comune di Roma e che prevede 1.512 nuovi posti. Riguarderà: 32 dirigenti amministrativi, 10 dirigenti tecnici, 20 funzionari avvocati, 100 funzionari amministrativi, 80 funzionari dei servizi educativi, 80 funzionari dei servizi tecnici, 140 assistenti sociali, 250 istruttori amministrativi, 100 istruttori dei servizi informatici e telematici, 200 istruttori tecnici delle costruzioni, ambiente e territorio, e infine, 500 istruttori di polizia locale.

Infine, un’ulteriore bando che si attende è quello dell’Inps, che è atteso per quest’estate e che dovrebbe riguardare la messa a concorso per 2.000 nuovi posti i cui profili non sono stati ancora specificati. Si capirà meglio non appena verrà pubblicato il bando.

  Concorso Inps: novità sul bando da 2000 assunzioni