Attualità

Decreto Rilancio: tutti i bonus e le misure spiegati punto per punto

giuseppe conte
Decreto Rilancio: tutte le misure annunciate da Conte e spiegate punto per punto su reddito di emergenza, bonus vacanze 2020, scuola e università, assunzioni, tasse e imprese.

Il decreto Rilancio è stato ufficialmente presentato ieri sera dal premier Giuseppe Conte, durante una conferenza stampa. Sono state varate misure su bonus, assunzioni, sanità, tasse e imprese dal valore di circa 155 miliardi.

Reddito di emergenza

Nasce il reddito di emergenza per aiutare le famiglie in difficoltà e tutelare le fasce più deboli. Si attende ancora la pubblicazione del testo del decreto Rilancio sulla Gazzetta ufficiale, ma secondo le informazioni precedentemente diffuse è destinato ai nuclei familiari che si trovano in particolare difficoltà. Il Rem dovrebbe essere erogato dall’Inps e potrebbe avere un valore da 400 a 800 euro. La domanda per richiederlo dovrà essere presentata entro giugno 2020.

Secondo l’ultima bozza del decreto, i requisiti sarebbero:

  • ISEE inferiore a 15.000€;
  • residenza in Italia;
  • patrimonio mobiliare (anno 2019) inferiore a 10.000€. Questo valore verrà aumentato di 5.000€ per ogni componente del nucleo famigliare diverso dal richiedente, fino ad arrivare ad un massimo di 20.000€;
  • il reddito famigliare mensile è inferiore all’importo del reddito di emergenza.

Leggi anche: