Ersu

Bonus studenti fuorisede siciliani: come funziona

Come richiedere il bonus studenti fuorisede siciliani fino a 800 euro per sostenere le spese di alloggio: bando, requisiti, scadenze e tutto quello che c'è da sapere.

Via libera al bonus studenti per i fuorisede: un contributo fino a 800 euro per aiutare gli studenti e le loro famiglie, in difficoltà durante l’emergenza sanitaria, a sostenere le spese di alloggio.

Bonus studenti fuorisede: stanziati 7 milioni in Sicilia

Sette i milioni di euro destinati dalla Regione agli studenti fuorisede, così suddivisi: 4 da destinare a studenti universitari residenti in Sicilia e domiciliati per studio in altre sedi accademiche in Italia ed all’estero e 3 a favore di studenti universitari residenti e domiciliati in Sicilia che hanno richiesto il contributo alloggio agli ERSU siciliani per l’anno 2019/2020 e che sono risultati nelle relative graduatorie “idonei”, ma non assegnatari del contributo richiesto.

A occuparsi dell’elaborazione delle domande e della successiva distribuzione dei fondi saranno gli ERSU di Palermo (delegato alle pratiche relative agli studenti che si trovino in altre regioni italiane) e Catania (delegato alle pratiche degli studenti siciliani all’estero).

Chi può richiedere il bonus studenti

Possono presentare domanda per l’attribuzione del contributo economico gli studenti residenti in Sicilia da almeno un anno dalla data di pubblicazione del presente bando, frequentanti corsi universitari fuori dalla Regione Siciliana, che:

  •  siano iscritti regolarmente per l’anno accademico 2019/2020 a corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico; corsi di laurea attivati prima dell’entrata in vigore del D.M. 3 novembre 1999, n.509;
    corsi di alta formazione artistica e musicale, cui si accede con il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, di cui alla legge 21 dicembre 1999, n. 508; corsi di dottorato di ricerca (attivati dalle università italiane ai sensi dell’art. 4 del D.L. 03/07/1998 n. 210) purché non retribuiti; corsi di specializzazione (attivate dalle università italiane, ad eccezione di quelli dell’area medica di cui al D. Lgs. 17 agosto 1999 n. 368) purché non retribuiti.
  • siano in possesso dei requisiti economici: ISEE non superiore a € 23.508,78 
  • siano in possesso dei requisiti di domicilio da attestare tramite autocertificazione:
    – Categoria 1: studenti/studentesse che hanno mantenuto dopo il 31 gennaio 2020, data di indizione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e fino alla data di pubblicazione del presente bando, la propria presenza fisica nel domicilio fuori Regione;
    – Categoria 2: studenti/studentesse che sono rientrati presso la loro residenza in Sicilia, nel periodo intercorrente tra il 31 gennaio 2020 e la data di pubblicazione del presente bando. Tale requisito sarà verificato attraverso la consultazione degli elenchi riportanti i nominativi dei flussi in ingresso nel territorio siciliano, resi disponibili dalla Protezione Civile.
  • Gli studenti non dovranno essere beneficiari del servizio abitativo erogato dalle Università o dagli Enti per il diritto allo studio universitario (posto letto presso le residenze universitarie gestite direttamente o indirettamente) o dell’alternativa quota monetaria relativa al servizio abitativo (cosiddetto “contributo alloggio” o similare). Le Amministrazioni, si riservano di verificare l’effettivo possesso dei requisiti richiesti ed
    autocertificati.
  • non siano iscritti a corsi tenuti in Sicilia da Università aventi sede fuori dalla Regione; non siano già in possesso di un altro titolo di studio di pari livello conseguito in Italia o conseguito all’estero e avente valore legale in Italia, inclusi la laurea dei corsi preriforma e il diploma universitario (equiparato alla laurea triennale).

Ulteriori informazioni possono essere consultate all’interno del bando.

Bonus studenti: quando presentare la domanda

Le domande potranno essere presentate a partire dalla fine di aprile ed entro la metà del mese di maggio. In un video pubblicato su Facebook, l’assessore Roberto Lagalla ha spiegato come verranno distribuiti i fondi.

Le graduatorie saranno pubblicate entro il 05/06/2020 sull’Albo online dell’ERSU di Catania e dell’ERSU di Palermo, ciascuno per la propria competenza.

Modalità di pagamento bonus studenti fuorisede

• mediante accredito su conto corrente bancario o postale con codice IBAN intestato o cointestato allo studente;
• mediante accredito su carta prepagata con codice IBAN intestato o cointestato allo studente.

Contributo alloggio fuorisede siciliani: scarica il bando


 Bonus studenti fuorisede siciliani: pubblicato il bando

Fino a 800 euro per gli studenti universitari fuorisede siciliani: come richiedere il bonus

Rimani aggiornato