Attualità

Coronavirus in Sicilia: i dati di oggi per provincia

dati province sicilia coronavirus
Statistiche andamento contagi in Sicilia Copyright © 2020 Created by LiveUnict
Gli ultimi dati annunciati dalla Regione Siciliana sui casi di Coronavirus, provincia per provincia, aggiornati alle 17:00 di oggi 15 aprile.

La Regione Siciliana annuncia gli ultimi dati relativi alle singole province dell’isola ad oggi 15 aprile. Si conferma l’andamento discendente della curva dei contagi che sembrano rallentare la loro corsa.

Questi i casi di Coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17:00 di oggi (mercoledì 15 aprile), così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

La divisione degli attuali positivi nelle varie province è la seguente:

Agrigento, 128 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto);

Caltanissetta, 116 (17, 11, 10);

Catania, 595 (124, 65, 65);

Enna, 294 (176, 24, 22);

Messina, 366 (132, 46, 37);

Palermo, 325 (71, 44, 24);

Ragusa, 59 (6, 4, 5);

Siracusa, 86 (56, 60, 12);

Trapani, 112 (8, 17, 5).

Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.

Intanto, il Dipartimento Regionale della Protezione Civile sta provvedendo in queste ore alla distribuzione nelle varie province di 27.000 kit per effettuare il test diagnostico che consente di capire se si è positivi o meno al COVID 19. Destinatari della fornitura saranno gli ospedali della Sicilia‚ le ASP e il 118.

I test sierologici‚ ritenuti complementari al tampone verranno condotti – come indicato dal Comitato tecnico scientifico per l’emergenza COVID in Sicilia – su precise categorie‚ in particolare sul personale sanitario si effettueranno i test sierologici quantitativi‚ mentre per le persone che popolano le Rsa‚ le Cta‚ le Case di riposo‚ si procederà con i test sierologici qualitativi cioè con le card.
Nello screening epidemiologico‚ che la Regione condurrà attraverso la supervisione del dipartimento Attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico dell’assessorato alla Salute‚ sono previsti test per le Forze dell’ordine‚ per gli uffici pubblici‚ la popolazione carceraria e comunque su una porzione significativa della cittadinanza siciliana.

I dati di ieri: Covid-19 in Sicilia, l’andamento del contagio provincia per provincia

 Coronavirus, Sicilia avvia test sierologici: le categorie che ne usufruiranno

 Coronavirus in Sicilia, calano i contagi: i dati del 15 aprile