Attualità

Covid-19, in Italia oltre 600 decessi e 1.695 guariti: i dati della Protezione Civile

Il numero dei casi di Coronavirus in Italia aggiornato a oggi, martedì 14 aprile, a seguito della consueta conferenza stampa della Protezione Civile.

Nel corso della quotidiana conferenza stampa il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha fatto il punto della situazione in merito all’emergenza Coronavirus in Italia. I dati degli ultimi giorni continuano a indicare un trend positivo relativo al numero dei contagi in Italia, ma da tutte le parti rimane forte l’invito a non abbassare la guardia. Nel corso della serata di ieri, il governatore Nello Musumeci ha firmato una ordinanza che riprende i contenuti dell’ultimo DPCM del 10 aprile, con cui si autorizza la riapertura delle librerie e di pochi altri negozi.

Firmata nuova ordinanza in Sicilia: cosa si può fare fino al 3 maggio

Nel contempo, continuano a crescere moderatamente i contagi in Sicilia, a fronte di poco più di 550 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Questi, invece, i dati relativi all’intera Penisola.

Nella giornata di oggi sono stati riscontrati complessivamente 2.972 casi in più, tenendo conto sia dei nuovi guariti che dei decessi. I primi sono aumentati di 1.695, portando il totale dei guariti a 37.130. D’altro canto, purtroppo, si contano anche oggi oltre 600 decessi, 602 per la precisione, per un totale di 21.067 morti dall’inizio della pandemia. Il bollettino di oggi, quindi, continua a far registrare un numero particolarmente alto di casi, dopo la diminuzione riscontrata nei giorni scorsi.

In terapia intensiva si trovano oggi 3.186 persone, 74 meno di ieri. Inoltre, sono ancora ricoverate con sintomi 28.011 persone, 12 meno di ieri. L’aumento dei malati complessivo è quindi di 675 unità, un dato, tuttavia, da leggere insieme al generale calo dei tamponi effettuati: 26.779 tamponi (oltre 35mila ieri), che aggrava il bilancio odierno.