Cinema e Teatro

Come ci vede il cinema? Film sulla vita da universitari

Il mondo dell’università - fatto di lezioni, giornate intense, feste, difficoltà e amicizie - ha da sempre esercitato un grande fascino sul mondo dell’arte, e il cinema non ne è rimasto certamente immune. Negli anni sono state molte le pellicole che hanno tratto ispirazione dal mondo dell’università, vediamone insieme alcune. 

The Social Network

cinema, film, the social network

Film del 2010 diretto da David Fincher, The Social Network – con 8 candidature ai premi Oscar – ruota attorno alla figura di Mark Zuckerberg e alla creazione, avvenuta nel 2004, di quello che oggi è il social network più noto e utilizzato: Facebook. Il film si concentra sugli anni del giovane Zuckerberg trascorsi all’Università di Harvard, ateneo che lasciò senza conseguire la laurea, ma che otterrà ad honorem a tredici anni di distanza. Nei suoi anni da universitario Zuckerberg, allora studente e tra le quattro mura del suo dormitorio, ha ideato e progettato la più che nota piattaforma che lo ha reso uno degli uomini più ricchi del pianeta. 

Arrivederci Professore

cinema, film, professore, universitari

Chi non vorrebbe avere Johnny Depp come professore universitario? In questo film del 2018 l’attore interpreta Richard, affascinante professore che, colpito da una notizia sconvolgente, decide di virare verso un insegnamento “anticonvenzionale”. Tra birre con gli studenti e lezioni fuori dagli schemi, Arrivederci Professore esplora la vita universitaria attraverso gli occhi del “nemico”, il docente. 

La Teoria del Tutto

cinema, film, universitari

Studenti di fisica: unitevi. Eddie Redmayne si è guadagnato il premio Oscar come migliore attore protagonista per questa sua interpretazione di Stephen Hawking, fisico astrofisico e cosmologo immortale nel suo genio. Hawking, laureando del 1963, ha frequentato l’università di Cambridge tra le cui mura ha cercato l’origine dell’universo, la teoria del tutto che potesse collocarlo nell’olimpo dei grandi accademici. Se da un lato il film racconta del genio a lavoro tra le mura dell’università, da un altro lato ci viene raccontata l’amore, la malattia, il viaggio di Stephen.

Come tu mi vuoi

cinema, film, università, universitari

Un film italiano per raccontare la vita degli studenti italiani. Protagonisti del film sono Riccardo, ricco figlio di papà che frequenta l’università come se fosse un “hobby”, che dedica le sue energie e il suo tempo a continue feste e frivolezze, e Giada, studentessa di scienze della comunicazione e classica “secchiona”, che al contrario convoglia tutte le sue attenzioni verso libri e lo studio. La situazione si complica non appena i due protagonisti vengono in contatto ed i loro stili di vita finiscono per influenzarsi a vicenda dando vita a situazioni complicate, scoperte e riflessioni sul modo di vivere la vita e l’università.

L’elenco di film sul mondo dell’università potrebbe andare avanti all’infinito (basti pensare alla recente pellicola di Roberto Lipari girata anche a Catania), sintomo del fatto che gli anni trascorsi all’università sono forse tra i più interessanti, sofferti e preziosi della vita di ognuno di noi, anni che ci cambiano e ci rendono quelli che, in un futuro non troppo lontano, saremo.