Altro

Concorso Cancellieri Esperti: 2700 posti, basta il diploma

concorso 2800 tecnici
Di recente il Ministero della Giustizia ha annunciato la pubblicazione di un concorso per Cancellieri Esperti: posti disponibili anche per diplomati.

Concorso cancellieri esperti

Il Ministero della Giustizia ha annunciato di recente un nuovo bando di concorso per Cancellieri Esperti. La pubblicazione è prevista a breve e riguarderà anche i diplomati, per un totale di circa 2700 posti a disposizione. Vediamo quindi tutte le informazioni disponibili sul bando in arrivo.

Concorso Cancellieri Esperti: le prove d’esame

Tra le prove del concorso, visto l’altissimo numero di interessati previsto, è probabile che ci sarà una prova preselettiva. Infatti, questa di solito serve a fare una prima scrematura dei candidati tramite un test a sbarramento. Di solito, questa tipologia di prove riguarda domande logico-deduttive, ma non si escludono quesiti che testino la conoscenza dell’inglese. Un indizio utile viene dai passati concorsi di tipologia simile. In occasione del concorso per Assistenti Giudiziari del 2017, per esempio, al test preselettivo erano presenti domande di logica, diritto costituzionale e diritto amministrativo.

Tuttavia, tutte le informazioni riguardanti prove e requisiti arriveranno con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, attesa a breve. Al momento, infatti, non si conoscono tutti i requisiti e i tempi di invio della domanda, nonché le modalità di svolgimento delle prove.

Concorso Cancellieri Esperti: posti disponibili, titolo richiesto e professione

Il bando di concorso per Cancellieri Esperti prevede assunzioni per circa 2700 unità di personale. Il concorso si svolgerà a Roma, tuttavia, al termine di quest’ultimo, i vincitori lavoreranno nelle varie sedi del Ministero della Giustizia sparse in tutta Italia. Si tratta infatti di un bando a base nazionale.

Per partecipare al concorso basterà il diploma di scuola secondaria o un titolo equivalente. Inoltre, non ci sarà limite d’età per fare domanda. Per concludere, infine, si riportano le mansioni e lo stipendio del cancelliere esperto.

I vincitori del bando si occuperanno, in particolare, assistere il magistrato nell’attività di istruttoria e/o durante il dibattimento, redigere e sottoscrivere i verbali e produrre e rilasciare copie conformi degli atti, anche in modalità telematica. Quanto allo stipendio, la busta paga è pari a circa 1.696,95 euro lordi mensili, esclusi scatti d’anzianità e avanzamenti carriera.

Leggi anche: Concorso cancellieri esperti: pubblicazione bando a breve
Leggi anche: Concorsi pubblici 2020: i bandi in scadenza e in arrivo