News

Cedimento viadotto sulla Catania-Palermo: riapre tratto d’autostrada

La riapertura è stata decisa dall'Anas dopo l'ultimazione in anticipo rispetto a quanto preventivato dei lavori sul giunto di dilatazione avviati ieri sera.

Riapre ai mezzi leggeri l’autostrada Catania-Palermo, chiusa ieri tra Termini Imerese e l’agglomerato industriale. Potranno transitarvi soltanto i mezzi di peso inferiore alle 3,5 tonnellate. Tutti gli altri invece dovranno utilizzare in queste ore il percorso alternativo costituito in questo caso dalla statale 113.

A decidere la riapertura al traffico veicolare del tratto di strada è stata l’Anas, dopo l’ultimazione con qualche ora d’anticipo rispetto alle previsioni dei lavori finalizzati al risanamento di un giunto di dilatazione avviati con urgenza nella serata di ieri e proseguiti per tutta la notte.

Fino alla tarda serata di oggi, martedì 19 novembre, i mezzi pesanti dovranno dunque procedere lungo la statale della “Settentrionale Sicula” (SS 113), tra lo svincolo di Termini e quello dell’agglomerato industriale.

Rimani aggiornato