Catania

Lavori all’aeroporto di Catania: la lista aggiornata dei voli cancellati e dirottati

Aeroporto di Catania: dopo l'inizio di lavori di urgenza, molte compagnie aeree hanno cancellato o dirottato molti voli.

Lavori urgenti all’aeroporto di Catania, dove a partire da ieri e fino al 20 marzo molti voli sono stati cancellati o dirottati all’aeroporto di Comiso. L’operazione ha causato diversi disagi ai passeggeri, che sono stati informati dalla propria compagnia aerea su possibili modifiche del proprio volo.


La compagnia aerea Alitalia ha cancellato molti voli, per poi riprogrammarli in date successive:

Leggi la lista dei voli Alitalia cancellati

 

Ryanair ha, invece, deciso di dirottare i voli dall’aeroporto Fontanarossa di Catania all’aeroporto di Comiso:

Leggi la lista dei voli Ryanair dirottati


Come raggiungere l’aeroporto di Comiso

L’aeroporto Fontanarossa di Catania ha cercato di alleviare i disagi dei passeggeri attraverso l’introduzione di più corse per raggiungere l’aeroporto di Comiso.  Il servizio verrà effettuato dall’AST (Azienda Siciliana Trasporti), che metterà a disposizione 7 autobus e garantendo alcune corse extra.

Il servizio proseguirà per tutta la durata dei lavori. L’AST effettuerà 24 corse (1 autobus per ogni corsa), 12 in partenza dall’aeroporto di Catania e 12 in partenza dall’aeroporto di Comiso, modulate sugli orari dei voli in partenza e in arrivo all’aeroporto ibleo. Il percorso diretto durerà circa un’ora e mezza. La prima corsa partirà da Catania alle 5,30 del mattino di lunedì 11 marzo, dal capolinea AST situato di fronte all’ex aerostazione Morandi. L’ultima partirà dall’aeroporto di Comiso alle 22,15. I biglietti potranno essere acquistati direttamente a bordo e avranno il costo di una normale corsa. I passeggeri potranno poi farsi rimborsare il costo del biglietto dell’autobus dalla propria compagnia aerea (che ha spostato il volo su Comiso) secondo le modalità di ciascun vettore”.

Controlla gli orari degli autobus da e per Comiso


Cosa fare in caso di cancellazione

Per informazioni su rimborsi dei biglietti, riprenotezioni e rimborsi delle spese di viaggio per raggiungere altri aeroporti è quindi necessario rivolgersi alla propria compagnia aerea.


Leggi anche Lavori all’aeroporto di Catania: raddoppiati i bus per Comiso