Lavoro, stage ed opportunità

Lavorare per l’Unione Europea: concorso EPSO per 122 posti

Pubblicati dei bandi di concorso dell’Ufficio europeo di selezione del personale per l’assunzione di 122 nuovi funzionari amministratori e assistenti in ambito Sicurezza.

Online dei bandi di concorso EPSO – l’Ufficio europeo di selezione del personale – per l’assunzione di 122 nuovi funzionari amministratori e assistenti in ambito Sicurezza, ovvero per agenti di sicurezza e assistenti in materia di sicurezza.

I posti disponibili sono 122 tra agenti di sicurezza e assistenti in materia di sicurezza.

Per quanto riguarda gli agenti di sicurezza questi sono le figure ricercate:

  • Settore 1 – Operazioni di sicurezza (posti disponibili: 16);
  • Settore 2 – Sicurezza tecnica (posti disponibili: 5);
  • Settore 3 – Sicurezza delle informazioni e dei documenti (posti disponibili: 17).

È necessaria inoltre una formazione universitaria di almeno quattro anni seguito da un’esperienza professionale della durata di almeno sei anni nel settore della sicurezza oppure formazione universitaria di almeno tre anni seguito da un’esperienza professionale della durata di almeno sette anni nel settore della sicurezza oppure formazione professionale di livello equivalente attestata da un diploma o da un certificato rilasciato da un istituto di istruzione superiore o da un’istituzione pubblica come un’accademia militare, di polizia o di intelligence, seguito da almeno sette anni di esperienza professionale nel settore della sicurezza.

Il concorso per assistenti in materia di sicurezza prevede:

  • Settore 1 – Operazioni di sicurezza (posti disponibili: 37);
  • Settore 2 – Sicurezza tecnica (posti disponibili: 28);
  • Settore 3 – Sicurezza delle informazioni e dei documenti (posti disponibile: 19).

Necessari inoltre studi superiori, certificati da un diploma attinente alla natura delle funzioni da svolgere (compresi i diplomi rilasciati da un’accademia di polizia o da una scuola militare), o una formazione professionale, seguiti da almeno 3 anni di esperienza professionale nel settore della sicurezza attinente alla natura delle funzioni da svolgere oppure studi secondari attestati da un diploma che dia accesso all’istruzione superiore seguito da un’esperienza professionale di almeno sei anni nel settore della sicurezza oppure formazione professionale  seguita da almeno 6 anni di esperienza professionale nel settore della sicurezza.

Per partecipare alla selezione è necessario avere i seguenti requisiti:

  • godimento dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE;
  • essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare;
  • offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere.
  • conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE.

N.B.

Lingua 1: la lingua che verrà utilizzata per i test a scelta multipla su computer, deve essere conosciuta almeno al livello C1 (conoscenza approfondita);

Lingua 2: la lingua che verrà utilizzata per la selezione in base ai titoli (Talent Screener), l’Assessment center e nelle comunicazioni tra l’EPSO e i candidati; deve essere conosciuta almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente) ed essere obbligatoriamente il francese o l’inglese.

Per partecipare alle selezioni, bisogna iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO entro le ore 12:00 del giorno 26 febbraio 2019.