Catania

Etna, colonna di cenere dal cratere Nord-Est: torna ad intensificarsi l’attività emissiva

Foto archivio
L'Etna non smette di svolgere la sua attività eruttiva: nel cielo si eleva una nuova colonna di cenere dal cratere Nord-Est del vulcano.

L’emissione di cenere, rilevata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, è stata rilevata intorno alle 8.36 della mattinata di oggi, venerdì 8 febbraio.

Una colonna di cenere che è fuoriuscita dal cratere Nord-Est dell’Etna e che si è spostata verso sud-est. Inoltre, l’attività emissiva si è intensificata nelle ore della mattinata. Continua il monitoraggio, mentre il livello di allerta è stato alzato.

Leggi anche:

Trema la terra nel catanese: registrata nuova scossa di terremoto

Samuele Amato

Studente di Filosofia, classe 1997, Samuele Amato è appassionato di cinema, musica, viaggi, storia e giornalismo, il ché lo ha spinto a intraprendere, dopo il diploma in Informatica e Telecomunicazioni, questo percorso con LiveUnict. Con gli ideali della libertà e del cosmopolitismo, Samuele ha l'obbiettivo di voler dare un contributo come giornalista e - si spera - come insegnante.