Lavoro, stage ed opportunità

Rai cerca personale: assunzioni per chi possiede la licenza media

L'azienda Rai continua ad offrire opportunità a giovani in cerca di lavoro: di seguito modalità di candidatura e requisiti richiesti per diventare dei tecnici della produzione.

L’azienda di comunicazione Rai continua ad assumere: attualmente è alla ricerca di 25 giovani specializzati nella produzione da assumere con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi. 

I fortunati che otterranno un impiego come tecnico dovranno: occuparsi di installazione, esercizio e manutenzione dei corpi illuminanti e dei relativi apparati tecnici; effettuare tutte le operazioni relative ad impianti e apparecchiature dell’azienda; condurre gli automezzi aziendali adibiti alla produzione ed installare opere fisse e/o mobili durante prove e riprese.

Per ricoprire la mansione basterà essere in possesso della licenza media. I candidati, tuttavia, dovranno essere in possesso di altri requisiti, ovvero:

  • età non superiore ai 29 anni e 364 giorni;
  • cittadinanza italiana, di uno degli stati membri dell’Unione Europea o non appartenenti all’Unione Europea, con regolarmente soggiornanti in Italia;
  • patente di guida automobilistica cat. C o C1.
  • Verranno inoltre esclusi coloro che, già in passato, hanno stipulato con Rai o con altre società del gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato per il ruolo in oggetto, oltre che i candidati precedentemente licenziati dall’azienda.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro le ore 12:00 del 23 ottobre 2018: per farlo basterà effettuare la registrazione sulla pagina Rai dedicata, compilare il  form ed inviare telematicamente tutta la documentazione richiesta (tra cui il  curriculum vitae in formato PDF e una foto).

La selezione prevederà, in primo luogo, un test scritto a risposta multipla, attraverso il quale si verificherà il livello di cultura generale della persona, le sue conoscenze specifiche richieste, abilità generali ed attitudini specifiche, oltre che la conoscenza della lingua inglese. La prova si svolgerà presumibilmente nella seconda metà del mese di novembre 2018 in una delle sedi Rai dotate di centri di produzione (Roma, Napoli, Milano,Torino).

In seguito, il candidato dovrà sottoporsi ad un colloquio tecnico e conoscitivo per cui sono previsti  un approfondimento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali possedute e la valutazione del curriculum vitae. Questa seconda fase avrà luogo presumibilmente nella prima metà del mese di dicembre 2018, presso la sede romana della Rai.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito Rai.

 

 

 

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... assunzioni, giovani, lavoro, rai
Poste, il sottosegretario Durigon annuncia: “7.500 assunzioni entro il 2019”

Grazie al nuovo piano di assunzioni, 7500 nuove risorse potranno essere assunte da Poste Italiane.

Concorso Vigili urbani: oltre 4000 domande, al via pre-selezioni a Catania

Concorso Vigili urbani a Catania: inizieranno a breve le pre-selezioni per coloro che hanno presentato domanda.

Chiudi